Come affittare casa: le 3 cose da NON fare

Cosa portare con te nel tuo appartamento in affitto

I propri metri quadri sono il sogno di tante giovani coppie del nostro tempo. Se ai tempi dell'Unione Sovietica era ancora possibile contare su un appartamento dello Stato o di un'impresa, oggi devi fare affidamento su te stesso, o sui tuoi genitori. Fino a quando non accade il miracolo, devi padroneggiare le case di altre persone in affitto. E non stiamo parlando di alloggi d'élite, dal momento che non è necessario attrezzarli, ma di opzioni di alloggio economico.

Cosa portare con te nel tuo appartamento in affitto

Cominciamo con il fatto che non tutti i padroni di casa saranno deliziati dal tuo desiderio di fare un po 'di riparazioni estetiche in un appartamento in affitto.

Nel frattempo, sembra più un magazzino di vecchi mobili, cose inutili e altra spazzatura che non ha tempo o non vuole buttare via.

Ci sono parabole sullo stato della falegnameria, della carta da parati, delle comunicazioni e dell'impianto idraulico: nessuno dei proprietari, come i precedenti inquilini, è disposto a investire in abitazioni, che vengono costantemente passate di mano in mano.

Di conseguenza, l'alloggio diventa scomodo, malandato e sgradevole alla vista.

Cosa fare in tali circostanze per le persone che non possono permettersi di affittare un appartamento con buone condizioni e mobili moderni? Ci sono due opzioni: basta cercare di non prestare attenzione all'ambiente esistente, oppure provare a rendere il luogo di residenza accogliente e confortevole al minor costo.

Ripara

Se puoi permetterti e puoi permetterti anche una piccola riparazione, prima di tutto, discuti la sua probabilità con il proprietario dello spazio abitativo. Il suo consenso deve essere scritto, il che aiuterà a evitare conflitti man mano che gli eventi si svolgono. Se non c'è un contratto di locazione, non esitare e chiedigli di scrivere una ricevuta.

Ora su cosa puoi cambiare dalla finitura esistente e cosa non dovresti fare:

Cosa portare con te nel tuo appartamento in affitto
  • Imbiancare i soffitti (o semplicemente rinfrescarli con acqua);
  • Cambia carta da parati obsoleta ricoperta di macchie di unto, strappi o toppe appese. Puoi dare la preferenza a uno sfondo scadente, tra i quali ci sono molte opzioni decenti e economiche. Inoltre, non dimenticare l'esistenza degli adesivi in ​​vinile: sono economici, colorati, originali, non lasciano segni sulla carta da parati dell'ospite e sono venduti letteralmente ovunque;
  • Ridipingere i pavimenti il ​​più finanziariamente possibile. Nella maggior parte dei casi, è sufficiente lavare, dipingere, coprire con tappeti o pezzi di linoleum nuovo. Quest'ultimo non ha bisogno di essere fissato con zoccoli o colla, è del tutto possibile che venga con te nel tuo nuovo alloggio in affitto.

Gli appartamenti in affitto raramente vantano bagni puliti e in ordine. In caso di piastrelle incrinate o di vernice scrostata, puoi fare quanto segue: dipingere di nuovo tutto, sigillare i difetti con pellicola autoadesiva, rimuovere la vecchia finitura, carteggiare le pareti e nasconderle sotto i pannelli di plastica.

Interno

Cosa portare con te nel tuo appartamento in affitto

Come hai già capito, non ha senso acquistare nuovi mobili per un appartamento in affitto. Anche se ci sono fondi per questo, potrebbe semplicemente allentarsi a causa di frequenti spostamenti o semplicemente non si adatterà alle dimensioni e agli interni della tua casa in futuro.

È molto più facile cucire le fodere per le sedie e i divani del maestro esistente, ordinare i loro banner e piccole riparazioni, incollare su credenze lucide e mobili da cucina con nastro adesivo. Non dimenticare l'esistenza di negozi di mobili e conoscenti che da tempo desideravano sbarazzarsi di un tavolo o di uno scaffale fastidiosi.

Tutte le cose piccole e inutili che sono di proprietà del proprietario, mettile in una cassa o in scatole, stilizzale come un caffè o un tavolino.

Se il bagno è vecchio e graffiato (e, nella maggior parte dei casi, lo è), puoi ringiovanirlo un po 'con rivestimenti acrilici, bianchi o colorati. È molto più veloce ed economico che ordinare anche un restauro parziale.

Il bagno diventerà immediatamente accogliente se appendi ganci, una mensola, uno specchio e una tenda moderna.

Ora su come attrezzare un appartamento in affitto in termini di design tessile. I giovani moderni hanno smesso da tempo di riconoscere i tappeti sui muri e sui pavimenti e li usano solo quando assolutamente necessario, quando è necessario chiudere finiture obsolete o compensare il riscaldamento insufficiente.

Cosa portare con te nel tuo appartamento in affitto

Se il proprietario vieta di cambiare tende antiche, lavatele, stiratele, aggiungete fermagli decorativi, fiocchi o lambrequins. Nel caso in cui le tende non siano mai state appese e sia vietato praticare fori per il cornicione, fare con le tende a rullo. Sono fissati direttamente al telaio della finestra e non ti consentono di tenere traccia della tua privacy.

Una corretta illuminazione renderà immediatamente la vita in un appartamento in affitto più accogliente e confortevole. Prova a procurarti un lampadario moderno e lampade che diano piena luce, usa applique e lampade da tavolo in vetro colorato.

Se le stanze hanno mobili con elementi in metallo o smalto, possono essere facilmente nascosti con organza o altro tessuto, imitando lo stile shabby chic.

Non dimenticare l'opportunità di utilizzare elementi di arredo familiari, fotografie, statuette, artigianato tuo e dei bambini, cuscini di diverse forme, dimensioni e colori. Tutte queste piccole cose carine creano il tipo di atmosfera familiare a cui aspiri, anche se nell'appartamento di qualcun altro.

Indubbiamente, poche persone vogliono investire denaro, tempo e anima nella sistemazione di alloggi in affitto.

Ma le giovani coppie si pongono sempre più spesso la questione di come realizzare a buon mercato un comodo appartamento in affitto, dal momento che dovranno viverci per più di un anno e forse anche avere dei figli.

Non Farti Fregare: Prima Di Affittare Pensa

Messaggio precedente La bicicletta è un ottimo modo per perdere peso
Post successivo Perché hai bisogno di una parrucca?