Sarcomi dell'Osso e dei Tessuti Molli: terapie mirate e chirurgia ricostruttiva

Qual è la minaccia di un tumore al ginocchio?

Un tumore al ginocchio è di per sé molto sgradevole e fastidioso. Limita i movimenti, provoca molti disagi e porta disagio alle nostre vite. I motivi per cui si sviluppano i tumori al ginocchio sono diversi: possono essere sia malattie che lesioni.

Qual è la minaccia di un tumore al ginocchio?

Il processo è accompagnato da dolore, arrossamento della pelle, mobilità ridotta (è impossibile piegare e distendere completamente la gamba all'altezza dell'articolazione del ginocchio). A volte le malattie dei vasi pelvici portano al fatto che la gamba dolorante si gonfia sotto il ginocchio.

Cause della malattia

  1. I legamenti del ginocchio sono danneggiati . Molto spesso si tratta di una rottura o distorsione dei legamenti. La condizione è accompagnata da grave gonfiore, dolore e sensazione di instabilità. Ad esempio, la lesione al legamento crociato anteriore è accompagnata da forte dolore e instabilità articolare. Il paziente non può calpestare l'arto malato, soprattutto camminare;
  2. Tendinite o infiammazione dei tendini. I tendini (fibre spesse e dense di tessuto connettivo) attaccano i muscoli alle ossa. Lesione o infiammazione del tendine, accompagnata da intenso dolore durante il movimento e grave gonfiore;
  3. Grave edema dei tessuti molli si sviluppa con borsite o infiammazione della capsula articolare. Oltre al gonfiore compaiono altri segni di infiammazione: arrossamento della pelle e sindrome del dolore, particolarmente intenso durante la flessione della gamba;
  4. Gonfiore delle ginocchia , accompagnato da difficoltà di deambulazione e fastidio, compare quando la rotula viene spostata. A volte il paziente non è in grado di raddrizzare la gamba fino alla fine o accade con difficoltà ed è accompagnato da un aumento della sindrome del dolore;
  5. Livido . Con un livido, il ginocchio si gonfia, la pelle sopra diventa rossa. Qualsiasi movimento nell'area del ginocchio dolorante è accompagnato da sindrome del dolore.
  6. Artrite reumatoide . Malattia con decorso cronico, caratterizzata da edema sia al momento dell'attivazione del processo, sia dopo che si è attenuato;
  7. Osteoporosi . È spesso una malattia meteorologica, solitamente caratterizzata da edema e sindrome dolorosa di varia gravità. Durante il movimento, l'articolazione colpita fa male e il paziente con osteoporosi è spesso preoccupato per il disagio;
  8. Artrite settica . Una malattia infiammatoria infettiva caratterizzata da dolore, edema, febbre, iperemia della pelle sull'articolazione malata;
  9. Gotta . Una malattia cronica, durante i periodi di esacerbazione, è accompagnata da edema, intenso attacco doloroso, arrossamento. L'attacco di gotta dura diversi giorni, poi si attenua gradualmente.

La causa più comune è un ginocchio contuso. Inoltre, l'edema dopo un infortunio può comparire immediatamente o dopo un po '.

Dopo un infortunio a muscoli e legamentiGli spasmi che circondano l'articolazione del ginocchio creano uno spasmo che interferisce con il normale flusso di sangue e linfa. Di conseguenza, la linfa e il fluido tissutale si accumulano nei tessuti, che esternamente hanno l'aspetto di un edema.

Qual è la minaccia di un tumore al ginocchio?

Il gonfiore del ginocchio può essere piuttosto lieve o raggiungere grandi dimensioni (sopra l'articolazione del ginocchio di 5-7 cm). Il gonfiore del ginocchio in tutti i casi è associato a un processo infiammatorio.

Diversi gradi di gonfiore del ginocchio si verificano nella formazione delle cisti del menisco. Il dolore diventa un sintomo costante che accompagna il gonfiore. Il dolore è sempre localizzato nell'area articolare.

Le cisti delle parti laterali dell'articolazione (laterali) sono più comuni. Una caratteristica caratteristica è la comparsa del massimo gonfiore quando la gamba è piegata di 60-70 gradi. Quando è completamente flesso, il gonfiore potrebbe non essere evidente.

Se il menisco è lacerato medialmente, è tipico un clic durante lo spostamento e il rilassamento dei legamenti del menisco.

Negli adolescenti e negli adolescenti, si riscontra spesso osteocondrite da stratificazione. Durante la malattia, si verifica la necrosi locale della cartilagine dell'articolazione del ginocchio, l'osso sottostante. Questo porta alla formazione di pezzi sciolti di osso o cartilagine nella cavità articolare.

Si gonfia e l'attività fisica è accompagnata da dolore. Inoltre, la dissezione dell'osteocondrite stessa spesso porta allo sviluppo dell'artrite.

Nella cavità delle articolazioni del ginocchio, a volte si formano corpi liberi (topi articolari), a causa di molte ragioni (con osteocondrite da dissezione, artrosi, fratture, condromatosi sinoviale).

Questi frammenti sono anche chiamati artrremfiti, spesso causano il blocco completo dell'articolazione seguito da edema a causa dell'accumulo di versamento nella capsula articolare. In questo caso, devono essere rimossi, più spesso con chirurgia artroscopica.

La borsite è spesso la causa dell'edema. Ci sono 16 capsule articolari attorno all'articolazione del ginocchio. Più spesso, l'infiammazione colpisce la borsa prepatellare. Ciò è dovuto a un diverso tipo di lavoro, quando devi passare molto tempo in ginocchio.

La parte inferiore-anteriore dell'articolazione si gonfia a causa dell'accumulo di una grande quantità di liquido sinoviale a causa della costante azione di attrito. Il trattamento consiste nell'aspirazione del contenuto della sacca sinoviale, eventualmente nell'introduzione di un farmaco antinfiammatorio steroideo (idrocortisone).

Se la malattia è accompagnata da un decorso persistente, si consiglia un intervento chirurgico, caratterizzato dall'asportazione di questa formazione anatomica.

Trattamento della malattia

Cosa fare se il ginocchio è gonfio? Prima di cercare assistenza medica, tutti possono svolgere semplici attività a casa che aiuteranno a ridurre l'intensità della sindrome del dolore e, a volte, a rimuovere il disagio nell'articolazione dolorante:

  1. Prima di tutto, se il ginocchio è gonfio e fa male continuamente, prova a farti malemassimo riposo per la gamba, non caricare l'articolazione del ginocchio gonfio. I movimenti ripetitivi dello stesso tipo sono particolarmente dannosi. I lividi minori, se si osserva il regime corretto, scompaiono in 2-3 giorni;
  2. Il ghiaccio può essere applicato sull'area dell'articolazione del ginocchio per un breve periodo (15 minuti) per alleviare il gonfiore e il dolore. Se il ghiaccio non è a portata di mano, qualsiasi prodotto del congelatore (un pezzo di carne, sacchetti di semilavorati) andrà bene. Questo metodo dovrebbe essere eseguito fino a 4 volte al giorno. Non lasciare il ghiaccio sul corpo più a lungo del tempo consigliato, poiché le fibre nervose e la pelle sono sensibili ai suoi effetti nocivi. Dopo due giorni, puoi iniziare le procedure di riscaldamento. Prima di ciò, consultare uno specialista;
  3. Anche la posizione della gamba, o meglio dell'articolazione del ginocchio, è importante. Non dovresti abbassarlo costantemente sotto il corpo. Assumi una posizione comoda con la gamba sopra il cuore. Puoi usare un cuscino o un pouf per questo;
  4. Farmaci antinfiammatori. I pazienti spesso usano ibuprofene e aspirina da soli. Vale la pena ricordare che l'uso di tali farmaci immediatamente dopo un infortunio può avere l'effetto opposto, ad es. aumentare il gonfiore;
  5. Alle persone che incontrano spesso questo problema può essere consigliato di avere in casa fiori di ippocastano, dai quali viene preparata una tintura per alleviare il processo infiammatorio. 50 grammi di materie prime vengono infusi in mezzo litro di vodka per una settimana. Il rimedio viene utilizzato per lo sfregamento o quando la sindrome del dolore aumenta;
  6. Un semplice impacco da una miscela di alcoli (canfora, etile medico), iodio, compresse di analgin (10 pezzi sono sufficienti). I liquidi vengono miscelati in proporzioni uguali, le compresse di analgin vengono sciolte in esse e un impacco viene applicato al ginocchio dolorante. Non tenerlo per più di 30 minuti. Dopo la procedura, lava il ginocchio con acqua.

Sfortunatamente, con un sintomo come il gonfiore del ginocchio, andare dal medico diventa inevitabile. I metodi elencati sono sintomatici, allevieranno la sindrome del dolore solo per un breve periodo, ma non elimineranno le cause.

Il medico effettuerà un esame dettagliato utilizzando i metodi diagnostici necessari, uno dei quali è l'ecografia. Sulla base dei risultati dell'esame, il medico determinerà le ulteriori tattiche di trattamento.

Pilates Intermediate (total body)

Messaggio precedente Cosa indica il dolore al petto?
Post successivo Come lavorare la fascia di una donna