Il dolore neuropatico localizzato: come fare per riconoscerlo e curarlo

Qual è il pericolo del fuoco di Sant'Antonio?

La diagnosi di licheni provoca il panico in molti. E se a te o alla tua famiglia viene diagnosticato questo? Dovresti farti prendere dal panico? E come sbarazzarsi in modo efficace e rapido di una malattia spiacevole?

Contenuto dell'articolo

Meccanismo di herpes zoster

L'introduzione o l'aumento dell'attività del virus dell'herpes della specie Varicella zoster provoca la comparsa della malattia. Il quadro clinico è l'eruzione cutanea unilaterale specifica, la pelle sotto la quale fa male anche in uno stato calmo, senza toccarsi.

Qual è il pericolo del fuoco di Sant'Antonio?

Il contatto primario con questo virus durante l'infanzia causa la varicella e nelle persone anziane che hanno già avuto la varicella si manifestano i sintomi del fuoco di Sant'Antonio.

Il trattamento della malattia non consiste nello spalmare le papule con un antisettico: è più grave, poiché esiste la possibilità di complicazioni.

Quando i rami dei nervi sono danneggiati - paralisi di varia natura, quando coinvolti nel processo infiammatorio degli organi interni - la diffusione del virus attraverso la linfa e il flusso sanguigno - le conseguenze dell'herpes zoster possono essere polmonite, epatite di varie eziologie, malattie degli organi digestivi.

Con un processo infiammatorio purulento, può comparire un'infezione secondaria e c'è il rischio di infezione batterica o fungina. Dopo la varicella, si sviluppa l'immunità. Allo stesso tempo, il virus non scompare, ma in forma latente rimane nelle parti posteriori del midollo spinale e nei rami dei nervi cranici, nelle cellule nervose.

Non appena si crea una condizione favorevole - una diminuzione dello stato immunitario, indipendentemente dai motivi che lo influenzano - il virus si sveglia. Viaggia lungo i rami nervosi e raggiunge l'area della superficie cutanea di cui è responsabile di questo nervo. Quest'area della pelle inizia a dolere, prurito, quindi compaiono eruzioni erpetiche caratteristiche: papule con contenuto sieroso.

Se l'integrità delle papule viene violata - è molto difficile resistere ai graffi, provando un forte prurito - si formano aree infiammate piangenti. Dopo il recupero, il dolore e il prurito possono persistere per anni. Questo fenomeno ha un nome: nevralgia posterpetica.

Sintomi e manifestazioni dell'herpes zoster

Le ragioni di questo tipo di licheni possono essere diverse. svegliarsi la malattia è possibile non solo quando c'èlo sviluppo di fattori interni - esacerbazione di condizioni patologiche croniche o introduzione di infezioni, ma anche nel trattamento dell'oncologia, assunzione di determinati farmaci. Il virus può essere attivato da ipotermia, reazioni allergiche, intossicazione.

Forme cliniche di herpes zoster.

Qual è il pericolo del fuoco di Sant'Antonio?
  1. Gangliocutaneo. Inizialmente, c'è una febbre generale e sensazioni dolorose, accompagnate da prurito e formicolio nel sito di future eruzioni cutanee. Quindi compaiono macchie rosa con bordi vaghi e si formano bolle con contenuto sieroso. Tali eruzioni cutanee si trovano solitamente sul petto o sulla parte bassa della schiena su un lato, il dolore aumenta con il raffreddamento, il tocco, il movimento. Rash è facoltativo;
  2. Forma dell'orecchio e degli occhi. Nella maggior parte dei casi, il sito del nervo trigemino è interessato, il luogo da cui escono le radici nervose. Il processo infiammatorio copre il bulbo oculare e il nodo genicolato. Le eruzioni cutanee sono localizzate sulle palpebre, sul padiglione auricolare e intorno ad esso, nel condotto uditivo. Con tali sintomi si possono diagnosticare cheratiti specifiche di origine virale, glaucoma e irite;
  3. Forma cancrenosa. La comparsa di aree con necrosi è tipica delle persone con una storia di stato immunitario abbassato. Gli strati profondi dell'epidermide sono interessati, si formano cicatrici necrotiche. In questo caso, l'infezione secondaria più comune è fungina o batterica;
  4. La presenza di fuoco di Sant'Antonio con danni ai gangli autonomici ha i seguenti sintomi: disturbi intestinali, ritenzione urinaria, diminuzione della secrezione biliare. I segni sono piuttosto rari e prima della comparsa di eruzioni cutanee è difficile diagnosticare la natura dell'herpes dei disturbi patologici;
  5. Forma meningoencefalitica. Questa è una condizione molto grave: il tasso di mortalità tra i
    casi raggiunge il 65%. Innanzitutto, le sezioni gangliari sono interessate, più spesso nel collo o nelle costole del torace. Quindi iniziano i sintomi tipici della meningoencefalite: vomito, disturbi della coscienza, allucinazioni. Se il paziente riesce a cadere in coma prima che le vengano fornite cure mediche, è problematico farlo uscire da questo stato;
  6. Forma disseminata - in questo caso, l'eruzione cutanea può essere localizzata simultaneamente in più parti del corpo - sulla parte bassa della schiena, sul torace, nella regione facciale.

Di solito, le manifestazioni del fuoco di Sant'Antonio scompaiono in 2-4 settimane. Sel'eruzione cutanea non scompare più a lungo e l'eruzione cutanea continua a comparire, l'area interessata aumenta, l'aspetto della pelle inizia ad assomigliare alla malattia della varicella, quindi è necessario essere testati per l'HIV.

Quadro clinico della malattia

L'herpes zoster può essere curato a casa purché i sintomi siano gli stessi del solito. In caso di aggravamento della condizione, è necessario il ricovero.

La fase iniziale dura fino a 4 giorni.

In questo momento, si verificano i seguenti sintomi:

  • febbricitante;
  • la temperatura sale a quasi 40 ° C;
  • debolezza;
  • diarrea;
  • dolore alla pelle e prurito;
  • I linfonodi regionali si ingrandiscono.
Qual è il pericolo del fuoco di Sant'Antonio?

Possono attivarsi anche disturbi urinari, ritenzione urinaria, angina pectoris, tachicordia, nausea e vomito.

Non appena compare l'eruzione cutanea, i sintomi di intossicazione scompaiono. Le bolle con contenuto liquido sono inizialmente piccole, quindi il liquido diventa torbido. Con una forma necrotica nelle vescicole, contenuto emorragico. Possono comparire eruzioni cutanee fresche, come con la varicella, entro pochi giorni.

Un'area viene liberata - le eruzioni cutanee si spostano in un'altra, si potrebbe persino dire - strisciare .

Se l'eruzione cutanea non si verifica (ad esempio, in una forma lieve), il dolore viene considerato cardiaco o reumatico.

Dopo 7-10 giorni, sul sito delle vescicole compaiono delle croste. Le papule si seccano, diventano pallide, le croste cadono. La pigmentazione svanisce nel tempo.

Trattamento per l'herpes zoster

Se la malattia si manifesta in persone con un deterioramento temporaneo dello stato immunitario - il verificarsi è causato da cause esterne - non è richiesto il trattamento per l'herpes zoster. In questo caso, è sufficiente usare rimedi popolari a casa.

Per migliorare l'immunità, puoi bere tè allo zenzero, tintura di ginseng, corteccia di salice e citronella. Puoi usare tinture di calendula, camomilla, corteccia di quercia e spago per lozione per alleviare rapidamente l'infiammazione. Ma da allora l'umidità provoca la crescita dell'infiammazione, puoi limitarti alla cauterizzazione delle vescicole con verde brillante o fucorcina.

Il trattamento dell'herpes zoster con rimedi popolari nelle persone con uno stato immunitario ridotto o con un decorso grave non è sufficiente. In questo caso, è necessario aderire alle prescrizioni mediche. Per eliminare il dolore, vengono utilizzati farmaci steroidei o analgesici non specifici. Per alleviare il disagio e il dolore causati da eruzioni cutanee - gel o unguenti con lidocaina.

Qual è il pericolo del fuoco di Sant'Antonio?

Sono prescritti farmaci antivirali: Valacyclovir , Famciclovir Tera , Acyclovir , non solo per via orale, ma anche per iniezione. Sulla pelle vengono applicati agenti antivirali, analgesici e antinfiammatori, ad esempio la crema Epigen .

Quando si allegaLa risoluzione dell'infezione secondaria può richiedere una terapia con agenti antibatterici o antimicotici.


In nessun caso dovresti applicare prodotti a base di corticosteroidi sulla pelle: indeboliscono ulteriormente lo stato immunitario. Durante la malattia, è severamente vietato eseguire misure igieniche attraverso procedure idriche - abluzioni generali.

L'herpes zoster è contagioso?

Qual è il pericolo del fuoco di Sant'Antonio?

Gli infettatori non possono ancora rispondere a questa domanda in modo univoco. Si ritiene che per le persone che non hanno avuto la varicella, il contatto con persone malate sia pericoloso.

Il virus può essere introdotto da goccioline trasportate dall'aria, trasmesse per contatto e attraverso oggetti utilizzati dal paziente. La madre può trasmettere il virus al feto attraverso il flusso sanguigno.

Non appena le croste si seccano, il paziente diventa non infettivo per coloro che lo circondano.

Per coloro che hanno avuto la varicella, il contatto con i malati è minacciato in casi eccezionali, solo quando hanno contratto la malattia sottostante che ha causato una diminuzione dell'immunità.

Se compaiono segni di malattia, consultare un medico: un trattamento inadeguato aggrava il decorso dell'herpes zoster, che può portare a complicazioni.

Antonio Gargano - \

Messaggio precedente Dermoabrasione
Post successivo Come trattare il calazio?