I cibi antinfiammatori: quali sono e cosa evitare

Quali cibi si indeboliscono

La stitichezza è una condizione piuttosto spiacevole. Se la stitichezza si verifica regolarmente, si avverte un particolare disagio. Questa condizione può portare a disfunzione intestinale e, a volte, a intossicazione del corpo . Non afferrare subito le pillole. È sufficiente sapere quali cibi indeboliranno le feci.

Contenuto dell'articolo

Perché soffre l'intestino?

Sfortunatamente, è spesso difficile identificare rapidamente la causa della stitichezza e per molto tempo una persona è costretta a sopportare dolori taglienti nell'addome inferiore, mettendo in pericolo la salute. La disfunzione intestinale porta allo sviluppo di cefalea e perdita di appetito.

Le cause della patologia dovrebbero essere ricercate caso per caso, poiché i seguenti problemi possono portare alla stitichezza:

Quali cibi si indeboliscono
  • ostruzione intestinale;
  • ulcera peptica;
  • crescita eccessiva di polipi;
  • oncologia;
  • cattiva alimentazione;
  • poca attività fisica.

In ogni caso, con costipazione prolungata e frequente, dovresti contattare un proctologo o un terapista.

Una persona che cerca di normalizzare le feci da sola corre il rischio di peggiorare seriamente le proprie condizioni. Ad esempio, l'uso di clisteri provoca una diminuzione della motilità intestinale. L'organo praticamente smette di promuovere le feci.

È abbastanza difficile ottenere il suo lavoro efficace dopo un tale trattamento . Spesso, l'assunzione incontrollata di lassativi e l'uso di procedure di pulizia portano alla completa estinzione dell'intestino.

Vale la pena rischiare se esiste un modo per normalizzare le feci senza ricorrere a misure drastiche? Spesso è sufficiente utilizzare cibi deboli nella dieta. Naturalmente, questo può essere fatto, assicurandosi che la causa della patologia non risieda in nessuna malattia.

Quali alimenti indeboliranno l'intestino e normalizzeranno il processo di purificazione

Un ingrediente che rilassa l'intestino deve contenere fibre. Pertanto, è necessario introdurre nella dieta il maggior numero possibile di alimenti vegetali e cereali.

La fibra promuove la moltiplicazione di batteri benefici che amano gli acidi, che sono direttamente coinvolti nella lavorazione degli alimenti, formando acidi grassi che influenzano il fuFunzionalità intestinale. Pertanto, ottengono un miglioramento significativo della microflora, regolano la peristalsi, attivano il flusso sanguigno intestinale e normalizzano l'acidità.

Quali sono i cibi migliori da diluire?

Quali cibi si indeboliscono
  • Bran è senza dubbio in cima a questa lista. Il contenuto di fibre grossolane in combinazione con le vitamine del gruppo B ha rapidamente l'effetto desiderato. Per ottenere una peristalsi intestinale persistente, è sufficiente assumere la crusca per 2 settimane, aumentandone gradualmente il volume;
  • In primo luogo, si consiglia di introdurre nel cibo quotidiano non più di 3 cucchiaini di prodotto, suddivisi in 3 dosi. Inoltre, la dose viene regolata a 3 cucchiai. Prima dell'uso, la crusca viene cotta a vapore con acqua bollita. Insistere il prodotto per circa mezz'ora. Scolare l'acqua, aggiungere la crusca al vapore agli altri piatti;
  • Usare la zucca nella tua dieta è un ottimo modo per ottenere un effetto lassativo. Puoi cucinare un numero enorme di piatti da esso, incluso il classico porridge;
  • Per molti le prugne, da cui si può cuocere la composta, diventano lo strumento ottimale. Tuttavia, le bacche fresche sono ben assorbite. Se hai bisogno di scoprire quale prodotto indebolisce le feci del bambino, dovresti prestare attenzione a questo particolare frutto. Un decotto a base di prugne può essere tranquillamente somministrato ai bambini di età inferiore a 1 anno;
  • La farina d'avena è un rimedio meraviglioso. La gelatina di farina d'avena e il porridge agiscono in modo molto moderato, provocando un effetto rilassante debole ma di lunga durata. È vero, non sono i cereali macinati di preparazione istantanea che hanno qualità curative, ma i cereali integrali. Tuttavia, puoi sostituirlo con Hercules ;
  • Le verdure crude sono spesso consigliate dai nutrizionisti per dimagrire, poiché hanno la capacità di rafforzare l'intestino per eliminare rapidamente le tossine. Pertanto, non sorprende che l'insalata, comunemente chiamata frusta , ti permetta di affrontare la stitichezza. Si prepara esclusivamente con purè di verdure crude: barbabietole e cavolo cappuccio bianco, coste di sedano. Se non ci sono problemi di stomaco, puoi aggiungere ravanelli o rape alla frusta per la fedeltà. Il piatto non è condito con olio o sale;
  • È noto da tempo che i piselli aumentano la flatulenza. Tuttavia, utilizzando correttamente il prodotto, è possibile normalizzare le feci. Per fare questo, si consiglia di macinare i piselli secchi in uno stato polveroso e usarlo solo un cucchiaino al giorno;
  • Una soluzione inaspettata sono i semi di lino. Questo ingrediente non è comune come gli altri. Spesso una persona non sa che sapore hanno i semi. La stitichezza è un buon momento per valutare il gusto e la potenza di un ingrediente sconosciuto. È necessario preparare semi di lino e crusca. I semi al vapore vengono mangiati, masticati accuratamente o aggiunti ai piatti e il brodo risultante viene bevuto.

In effetti, ci sono molti altri prodotti con cui puoi migliorare la tua condizione. Ma, eusia che si parli degli ingredienti più utili per l'alimentazione, è opportuno prestare particolare attenzione alla spirulina.

Spirulina: salvezza per la stitichezza

Grazie alla sua composizione unica, le alghe miracolose sono ampiamente utilizzate per trattare il fegato, purificare l'intestino e creare una normale microflora. Le alghe contengono un'enorme quantità di aminoacidi, minerali, enzimi grassi polinsaturi e vitamine. Quando vengono elaborati, l'attività del tratto gastrointestinale aumenta in modo significativo, il metabolismo si normalizza e il processo di liberazione del corpo dalle tossine viene accelerato.

L'uso della spirulina per la stitichezza consente di curare senza impoverire l'organismo, poiché l'alga trasporta tutte le sostanze necessarie. Basti ricordare che questo prodotto è spesso consigliato durante la gravidanza per reintegrare la carenza di minerali e vitamine.

Quali alimenti possono essere indeboliti durante la gravidanza è una domanda scottante. Una donna in una posizione interessante incontra spesso stitichezza, poiché il feto in via di sviluppo preme sull'intestino, riducendone la permeabilità. La spirulina non solo ripristinerà le feci normali, ma fornirà anche al corpo della madre e del bambino in crescita quasi tutti i componenti necessari per lo sviluppo.

Se usi la spirulina a scopo profilattico, sono sufficienti 3 g di preparato farmaceutico al giorno. Il trattamento della stitichezza dura fino a 1 mese. In questo caso, il farmaco deve essere assunto solo a stomaco vuoto e lavato con abbondante acqua.

Linee guida generali per alleviare la stitichezza con il cibo

Dopo aver capito quale prodotto rafforza e quale indebolisce, puoi costruire la tua dieta in modo da non dover più affrontare in futuro la stitichezza prolungata.

Quali cibi si indeboliscono

Ad esempio, devi masticare a fondo qualsiasi cibo e bere molta acqua durante il giorno. Ciò faciliterà notevolmente la funzione intestinale.

Prestando attenzione a cereali e verdure, non dimenticare la frutta. Le pesche, i mandarini, le mele hanno un effetto lassativo.

Vino bianco, cipolle, cetrioli sottaceto, barbabietole, succhi di verdura fresca con polpa, prodotti a base di latte fermentato: tutti questi ingredienti regolano l'intestino. Ma devi mangiare meno carote fresche, mirtilli e banane, riso bianco e prodotti a base di farina bianca che rinforzano le feci.

Tuttavia, non dovresti nemmeno lasciarti trasportare dai prodotti indebolenti. Altrimenti, la diarrea dovrà essere curata.

Sindrome dell' Intestino Irritabile e Dieta FODMAP

Messaggio precedente Quanto è facile raffreddare un appartamento al caldo senza aria condizionata?
Post successivo Maglioni caldi: moda 2015, modelli e stili popolari