Come riconoscere un narcisista e come comportarsi | Ilaria Riviera

Quali sono i pericoli di comunicare con un uomo narcisista?

Il potere del fascino e del fascino che ha un uomo narcisista è mortale per le donne. Si attraggono a se stessi come magneti. Ma il contatto con loro è tossico e può avvelenare la vita di una ragazza ingenua. Ma è vero che la delusione dopo aver comunicato con loro è inevitabile?

Contenuto dell'articolo

Epidemia di narcisismo?

Quali sono i pericoli di comunicare con un uomo narcisista?

Recentemente, sempre più uomini sono stati infettati dal virus del narcisismo . I rappresentanti eccezionali sono facili da identificare. Sono adorabili e senza cerimonie, ambiziosi ed egocentrici. Questi uomini sono ben adattati al mondo che li circonda, fanno una carriera di successo, fanno facilmente nuove conoscenze e affascinano i cuori delle donne dalla mattina alla sera. Il maschio medio non si limita a guardarli con invidia, ma cerca anche di imitarli.

Perché il narcisismo è così popolare? È coltivato dai mass media e promosso su Internet. Vari spettacoli vengono riprodotti in TV, dove i partecipanti si crogiolano nella loro gloria. E i social network sembrano essere creati appositamente per i narcisisti: offrono infinite opportunità per le pubbliche relazioni. Molti giovani stanno attivamente bloggando e parlano dei loro risultati a colori.

Classificazione dei narcisisti maschi

I narcisi aspettano le ragazze ovunque: al lavoro, nei caffè e nei parchi, sui mezzi pubblici. Certo, si sarebbe potuto evitare di comunicare con loro per non spezzare il cuore della fragile ragazza. Ma il potere della loro attrattiva è così grande che è troppo difficile resistere alla tentazione.

Le persone di questo tipo possono essere approssimativamente suddivise in tipi:

  • individui che vogliono brillare;
  • seduttori distaccati;
  • individui con due facce;
  • consumatori di amore femminile.

Individui che vogliono brillare

I segni comuni sono che il loro ego richiede un riconoscimento universale, amano brillare e bramano la fama ogni minuto. La loro fiducia nella propria grandezza rasenta la megalomania. Ma con una comunicazione più stretta con un uomo del genere, di regola, si scopre che dietro una maschera luminosa c'è vuoto, ansia, una completa mancanza di autosufficienza, insicurezzafai del tuo meglio.

Quali sono i pericoli di comunicare con un uomo narcisista?

Il mondo interiore di un tale narcisista è pieno di esperienze. Questo spiega il suo comportamento: una reazione difensiva. Non vuole che le persone sappiano quanto sia vulnerabile. A volte cerca di ingannare non solo gli altri, ma se stesso, abituandosi davvero al ruolo di un narcisista.

La loro psicologia non è quella di fondersi con la massa grigia, di differire dal resto in alcun modo. Presentano le loro vite in una luce perfetta e non ammettono mai di avere problemi. Preferirebbero essere visti come pazzi che perdenti.

Seduttori distaccati

Il comportamento narcisistico ha una caratteristica paradossale. Le persone di questo tipo non si interessano degli altri e ne sono sprezzanti, ma allo stesso tempo non possono farne a meno. Hanno bisogno che il pubblico ammiri, applauda e applausi: nutre ed energizza l'ego.

Questi uomini fanno complimenti, commettono azioni folli, mostrano generosità. Sono pronti a fare qualsiasi cosa per ottenere il favore delle persone. Scatenando i loro poteri seduttivi al massimo delle loro potenzialità, manipolano i prigionieri , facendoli fare quello che vogliono.

I seduttori distaccati gesticolano violentemente, saltano da un argomento di conversazione a un altro e dimostrano in ogni modo agli altri che solo la loro personalità è degna di attenzione.

Individui bifronte

Quali sono i pericoli di comunicare con un uomo narcisista?

I narcisisti maschi di questo tipo hanno le loro caratteristiche. Scelgono un ambiente che li idolatra e li considera eccezionali. Coloro che li disprezzano vengono rimossi senza pietà dal loro campo visivo. Se qualche temerario si concede anche la minima critica nella loro direzione, lo lanciano immediatamente dal piedistallo, mostrando aperta aggressività.

In risposta al rifiuto, le persone bifronte costruiscono un muro protettivo. Il malvagio cessa di esistere per loro. La loro posizione è inequivocabile: se non hai bisogno di me, sei una persona perdente e di mentalità ristretta.

Le donne amano i consumatori

Sono erroneamente convinti di non aver bisogno delle donne, ma allo stesso tempo appassiscono senza il loro amore. Hanno un bisogno vitale dell'attenzione femminile. Con il suo aiuto, riempiono il vuoto interiore. I consumatori sono incapaci di amare nessuno, nemmeno se stessi. Non sono affatto sicuri delle proprie capacità.

Hanno paura di qualsiasi dipendenza emotiva, che genera comunicazione con altre donne, quindi evitano relazioni serie. Hanno sempre il controllo dei propri sensi e mantengono le distanze. Stranamente, questo è ciò che attrae le donne verso di loro. Li allontanano costantemente e si avvicinano, giocando a gatto e topo . E per essere convinti del loro potere, interrompono i rapporti senza spiegazioni, costringendo le ragazze a chiedersi di cosa fossero colpevoli.

Tecnica sicuraporcile

Se vuoi davvero continuare a comunicare con questo tipo di uomini, dovrai prenderti cura della tua sicurezza. Ma è importante essere consapevoli di quanto sia grande il pericolo di sottomettersi al suo potere, di dimenticare i propri interessi e desideri.

Quali sono i pericoli di comunicare con un uomo narcisista?

Questo tipo di uomo sceglie una vittima con un forte senso di colpa, perché è più facile da manipolare. Si nutre delle sue insicurezze e preoccupazioni, aumentando la sua autostima a scapito degli altri.

Quando comunichi con un narcisista, stabilisci dei limiti per te stesso. Renditi conto che non puoi tollerare tutto. Se un uomo ti rompe, dovresti lasciarlo. I narcisisti amano il loro stile di vita ed è improbabile che siano in grado di cambiarli. Quindi goditi i momenti salienti senza pianificare di creare una famiglia con loro. Non lasciarti distruggere, perché sei degno di amore sincero.

Il narcisista di 40 anni è una diagnosi?

Gli psicologi sono fiduciosi che il narcisismo sia una maschera protettiva con cui gli uomini nascondono il loro fallimento, insicurezza e inutilità. Di regola, questo problema deriva dall'infanzia. Vogliono davvero soffocare questi sentimenti, quindi sono pronti per qualsiasi estremo.

La pratica dimostra che gli uomini fino ai 35-40 anni non ammettono il loro problema. Ma all'età di 40 anni, si rendono conto che la loro vita non sta andando affatto come vorrebbero. Conflitti sul lavoro, incapacità di costruire relazioni interpersonali, problemi familiari: tutto ciò li ha esauriti così tanto da essere pronti a riconsiderare i loro principi e il loro stile di vita.

Studiando la psicologia di un uomo-narcisista a 40 anni, gli esperti sono giunti alla conclusione che questa è l'età migliore in cui puoi influenzarlo. Se davanti a tutte le critiche è subito entrato nella sua blacklist , ora è arrivato a capire che è lui stesso la causa dei suoi guai. Pertanto, percepisce le opinioni degli altri in modo più favorevole, soprattutto se espresse da persone che non gli sono indifferenti.

È importante ricordare che un narcisista vive in ognuno di noi. Ma il grado della sua gravità è diverso. Se perdi il controllo del tuo comportamento, le conseguenze possono essere estremamente devastanti.

Come Riconoscere Un Narcisista

Messaggio precedente Come fai a sapere che sei diventato oggetto di attenzione?
Post successivo Cucinare frattaglie di pollo e pollo in uno skrovarok e multicooker