Macchie Scure sulla Pelle e Melasma: Come prevenirle e curarle

Cosa sono le macchie marroni sulla pelle?

Il corpo può reagire in modi diversi a un cambiamento di stato dovuto a disturbi nel lavoro di vari sistemi organici o all'influenza di fattori esterni. In alcuni casi, la sua risposta agli effetti negativi e alle manifestazioni è un cambiamento nella pigmentazione, la comparsa di macchie sul corpo dal marrone chiaro al marrone scuro.

Contenuto dell'articolo

Perché la pelle cambia colore?

Cosa sono le macchie marroni sulla pelle?

La produzione irregolare di melanina porta alla comparsa di macchie senili: è sintetizzata dai melanociti, le cellule responsabili del colore della pelle.

Se sul viso compaiono zone di pelle di colore non uniforme, cercano immediatamente di eliminarle. Quando si formano sulla schiena o in punti del corpo dove non è visibile, vengono trattati con calma.

Le tattiche sono sbagliate - cancro della pelle - il melanoma può essere mascherato da nei e lentiggini. Pertanto, quando compaiono nuovi punti, è imperativo consultare la sicurezza delle neoplasie.

Il motivo delle aree pigmentate marroni della pelle

Macchie marroni su schiena, viso e arti, su tutto il corpo, possono formarsi per i seguenti motivi:

Cosa sono le macchie marroni sulla pelle?
  • dopo lesioni traumatiche - cicatrici, contusioni, ustioni - le aree della pelle colpite possono diventare dello stesso colore del resto della pelle da sole, ma a volte causare un cambiamento permanente della pigmentazione;
  • l'esposizione intensa alle radiazioni ultraviolette influisce negativamente sulla qualità della pelle: il corpo, cercando di proteggersi, produce attivamente melanina e l'abbronzatura non è sempre piatta;
  • i disturbi ormonali spesso portano a cambiamenti nella pigmentazione;
  • cambiamenti legati all'età;
  • provoca la comparsa di macchie, l'assunzione di determinati farmaci o la mancata osservanza delle raccomandazioni fornite nelle istruzioni per l'uso del medicinale. Molto spesso, le istruzioni indicano: Quando si assume il farmaco, è necessario evitare le radiazioni ultraviolette. Ma chi legge attentamente le istruzioni?

Se le ghiandole surrenali sono danneggiate, le macchie marrone chiaro non solo peggiorano l'aspetto estetico, ma causano anche un notevole disagio: si sfaldano provocando prurito.

Ulteriori sintomi della malattia sono: malumore, pianto, disturbi del sonno, affaticamento muscolare a riposo e indolenzimento dopo lo sforzo.

Ci sono molte malattiee condizioni per le quali l'iperpigmentazione è un sintomo.

Iperpigmentazione come sintomo di patologie

Diamo un'occhiata alle malattie più comuni in cui la pelle cambia colore in modo non uniforme:

Cosa sono le macchie marroni sulla pelle?
  1. Avitaminosi: il corpo reagisce a una mancanza di vitamine A, C e PP.
  2. Macchie marroni sulle gambe si formano a causa di disturbi trofici causati da una circolazione sanguigna insufficiente. Le malattie più comuni che causano iperpigmentazione irregolare sulle gambe sono l'aterosclerosi obliterante e il diabete mellito. Le macchie scure indicano cambiamenti vascolari. Le nuove escrescenze che appaiono sulle gambe sono spesso ferite, durante la rasatura o con movimenti incuranti. Ciò aumenta la possibilità che la neoplasia degeneri in una forma maligna.
  3. Con i cambiamenti legati all'età, piccole macchie di colore marrone chiaro coprono la superficie della pelle esposta alla radiazione solare. Le eruzioni cutanee pigmentate sono localizzate sul dorso delle mani, sugli avambracci, sulla parte superiore del torace e sul collo, sulle gambe sotto le ginocchia.
  4. Un intenso aumento della pigmentazione del viso provoca una gravidanza. C'è anche un termine medico: Maschera di gravidanza . Le macchie sono localizzate sotto gli occhi e intorno alla bocca, sulle guance. In estate, la maschera è di un colore più scuro e saturo, pallido in inverno. Le macchie marroni sul viso causate dalla gravidanza scompaiono da sole 2-3 mesi dopo il parto, la condizione non richiede trattamento.
  5. Anche la malattia dermatologica - pitiriasi versicolor o pitiriasi è caratterizzata da questo sintomo. Sulla pelle appare un'area con confini ben definiti, che è di colore diverso dalla pelle principale. Se la persona malata è esposta al sole, il colore del fuoco diventa marrone scuro. I fuochi non si alzano sopra la superficie del corpo, ma la struttura dell'epitelio su di essi può differire dai tessuti circostanti: la pelle diventa più densa e può iniziare a staccarsi.
  6. Eruzioni cutanee non molto grandi, localizzate alla rinfusa, possono rivelarsi normali lentiggini. Il loro numero e intensità di colore aumenta in primavera e diminuisce in autunno. Quando vengono bruciate dal sole, le macchie si confrontano di colore con la pelle abbronzata circostante. È impossibile notare alcun disagio quando compaiono le lentiggini.
  7. Nella malattia di Recklinghausen o neurofibromatosi, compaiono sul corpo le prime macchie marrone chiaro con contorni sfocati. Dopo un po ', nell'area di comparsa delle aree pigmentate, puoi già sentire i noduli che sono morbidi al tatto - si stagliano su uno sfondo scuro, poiché sono rosa. Questo segno indica che il processo infiammatorio è già iniziato a livello del tessuto osseo.
  8. Xeroderma pigmentato: la malattia inizia con la fitodermite, quindi le macchie marroni si fondono l'una con l'altra. La malattia può causare malignità istantanea, ma in una delle sue forme - lo xerodermoide di Jung - ci vogliono fino a 20 anni prima che le cellule epidermiche degenerino in melanoma. Se la persona malata osserva le raccomandazioni mediche - evita il contatto con la luce ultravioletta naturale o le radiazioni artificiali, la degenerazione può essere fermata.
  9. Acantosi nera. Innanzitutto, nell'area delle pieghe naturali compaiono macchie scure, quasi nere, quindi si gonfiano e si ispessiscono. Questa condizione indica che un processo maligno è già iniziato nel corpo. Grazie a tale marker, a volte la degenerazione negli organi o nei sistemi può essere interrotta all'inizio, prevenendo lo stadio in cui compaiono le metastasi.

Quando compaiono aree pigmentate del corpo, si consiglia di iniziare le procedure cosmetiche solo dopo un esame completo, scoprendo i motivi che hanno causato l'iperpigmentazione.

Trattamento o eliminazione delle macchie senili

Se un cambiamento nelle condizioni della pelle è causato da malattie di varie eziologie, la malattia deve essere trattata con mezzi medici. L'alleggerimento delle macchie viene effettuato solo dopo che è stato scoperto che la pigmentazione non è pericolosa per la salute.

I saloni di bellezza offrono i seguenti servizi per uniformare il colore della pelle:

  • moxibustione con azoto liquido: l'epitelio superficiale muore, la nuova pelle non ha difetti;
  • peeling chimico: lo stesso principio della procedura;
  • fotoringiovanimento: vengono svolte diverse sessioni in cui le cellule che producono intensamente melanina si illuminano .
Cosa sono le macchie marroni sulla pelle?

Il modo più efficace per ripristinare il tono della pelle è la terapia laser, un metodo moderno indolore con un numero minimo di controindicazioni.

Non è consigliabile prendere il sole dopo le procedure cosmetiche del salone: ​​alla luce del giorno, la pelle deve essere coperta con crema solare per evitare il ripetersi della condizione.

A casa, lo schiarimento della pelle può essere eseguito con farmaci e metodi popolari.

I medicinali con effetto schiarente, nella maggior parte dei casi, contengono componenti di mercurio, quindi prima di applicarli sulla pelle, è necessario eseguire un test allergico sul polso.

Gli ingredienti delle maschere schiarenti fatte in casa sono l'acido aceticota, succo di limone, perossido di idrogeno.

Cosa sono le macchie marroni sulla pelle?

Maschera a base di aceto. Mescolare un cucchiaino di aceto al 9% non diluito con il miele - nella stessa quantità e la farina di riso. Applicare sul viso per 20 minuti. Risciacquare con acqua tiepida.

Il succo di limone viene mescolato in proporzioni uguali con panna acida per illuminare la superficie della pelle. Ma puoi semplicemente lavarti la faccia con il succo ogni giorno. Il metodo non è adatto se ci sono micro ferite o eruzioni cutanee sul corpo: l'acido citrico, che è contenuto nel succo di limone, brucia.

Puoi sbiancare la pelle con una maschera di ricotta: aggiungi 10 gocce di perossido di idrogeno e la stessa quantità di ammoniaca a 2 cucchiai di prodotto a base di latte fermentato a basso contenuto di grassi.

Prima di applicare una maschera illuminante, sbucciare con il terreno Hercules .

Se una volta riuscite a sbarazzarvi dell'eccessiva iperpigmentazione, in futuro dovreste trattare i raggi del sole con cautela. Le aree problematiche sotto l'influenza della luce ultravioletta potrebbero scurirsi di nuovo.

Le macchie della pelle: cause, tipologie e trattamenti

Messaggio precedente Come preparare la salsa unagi a casa?
Post successivo Collant invernali: caldi, comodi, alla moda