Shampoo senza solfati, i loro vantaggi e svantaggi

Recentemente è diventato di moda acquistare cosmetici, la cui etichetta indica che non contengono solfati. Cosa ha causato questa moda e questa tendenza alla moda è giustificata?

Contenuto dell'articolo

Cosa sono i solfati?

Shampoo senza solfati, i loro vantaggi e svantaggi

SLS (Sodium Lauryl Sulfate) e SLES (Sodium Laureth Sulfate) sono i detergenti più utilizzati nei prodotti per la cura del corpo e dei capelli. Il sodio lauril solfato è la sostanza chimica responsabile della pulizia dello sporco e della schiuma. Può irritare le persone con pelle sensibile e SLES è un po 'più mite. Tali sostanze sono ampiamente utilizzate nell'industria per la pulizia di attrezzature e locali. Nell'industria cosmetica possono essere aggiunti a gel detergenti, bagnoschiuma e shampoo.

Tuttavia, non dimentichiamo che lo shampoo deve essere lavato in modo efficace e il gel detergente deve essere lavato bene, quindi il produttore di più detergenti e cosmetici delicati ha dovuto sostituire questi solfati a un'altra sostanza efficace.


Spesso questi sono:

  • SCS - Sodiun cocosulphate (sodio cocco solfato);
  • ALS (ammonio lauril solfato);
  • MLS (magnesio laureth solfato).

Anche queste sostanze appartengono al gruppo dei solfati. Sebbene SLA e MLS siano considerati meno fastidiosi, questo effetto non è molto diverso da SLS e, pertanto, questi rimedi non sono veramente benigni. I solfati sono utili se stai cercando uno shampoo che usi una volta ogni 1-2 settimane per sciacquare via macchie ostinate, vernici, schiume e simili. Ma è meglio non usare sempre questi detersivi.

Quale alternativa ai detergenti solfati?

I detergenti più delicati sono realizzati a base di glucosidi (cocco glucoside, lauril glucoside e caprilico glucoside) e disodio cocoil glutammato, sodio cocoil glutammato. Se vogliamo scegliere uno shampoo delicato e delicato per i nostri capelli, dovremmo scegliere uno shampoo delicato senza solfati che contenga i suddetti detergenti.

I detergenti delicati contengono tensioattivi delicati come:

  • sodio cocoil sarcosinato;
  • sodio lauril solfato glucosio carbossilato;
  • disodio laureth sulfosuccinate;
  • dioctyl sodium sulfosuccinate;
  • sodio metil-2 solfolaurato.

Principali vantaggi del lavaggio dei capelli senza solfati:

  • sono molto delicati, il che è particolarmente importante per i capelli colorati e danneggiati;
  • Lo shampoo naturale può essere utilizzato tutti i giorni, è adatto a tutti i tipi di capelli, compresi quelli colorati e danneggiati;
  • spesso contengono ingredienti naturali, oli e sostanze nutritive, vitamine e oligoelementi;
  • proteggere bene i ricci dagli effetti negativi dell'ambiente;
  • non richiedono l'uso aggiuntivo di balsami dopo il lavaggio.

Tuttavia, questi strumenti presentano anche una serie di svantaggi:

  • non sempre lavano bene i ricci dai resti di cosmetici e grasso sottocutaneo;
  • richiedono un uso più frequente;
  • hanno un costo relativamente alto;
  • Le ciocche possono aggrovigliarsi dopo lo shampoo.

Elenco di shampoo detergenti senza solfati

I seguenti lavaggi per capelli non contengono SLS o altri solfati:

  • Natura Siberica;
  • COCOCHOCO (Israele);
  • Estel CUREX Classic - shampoo senza solfati per tutti i tipi di capelli con cheratina;
  • Sylveco è un balsamo per capelli ipoallergenico;
  • Macadamia con oli;
  • Planet Organika - Serie del Mar Morto e prodotti di questa linea con olio di cedro e olivello spinoso;
  • Babydream senza lacrime è uno shampoo per bambini;
  • HIPP è anche cosmetici per bambini senza lacrime;
  • Facelle Gel per l'igiene intima (adatto anche per lavare i capelli);
  • Loreal Delicate Color con vitamina E e filtro UV;
  • BIOVAX English Series;
  • BC Color Save Shampoo per capelli colorati di Schwarzkopf;
  • Shampoo per bambini Johnson's senza lauril solfato - un detergente 3 in 1 per bambini;
  • Essenzialmente tuo;
  • L'Occitane Ultra Rich Shea Butter with Karité;
  • Alterra;
  • Sante Naturkosmetik - linee Jojoba Care, Lava Power, Henna Volume, Velvet Rose.

Questo elenco ti aiuterà a trovare uno shampoo senza solfati che non contenga sostanze aggressive come solfati nocivi, quindi deterge molto delicatamente i capelli e il cuoio capelluto, mantenendo stabilità del colore, lucentezza e senza danneggiare i capelli dall'interno. Esistono anche prodotti speciali con cheratina che riempiono i capelli e li rendono più pieni, pesanti e più belli.

Cosa può sostituire lo shampoo senza solfati?

Se non hai trovato un detersivo delicato senza solfati per il lavaggio o lo hai esaurito rapidamente e questi shampoo hanno questa proprietà, poiché spesso devono essere applicati sulla testa 2 volte per risciacquarla bene, possono essere sostituiti.

Qualsiasi sapone per bambini è più adatto per questi scopi, che deve essere delicatamente insaponato e lavatoacqua calda, puoi anche acquistare tranquillamente shampoo per bambini fin dai primi giorni di vita .

Di norma, i detersivi senza solfati disponibili in commercio non contengono parabeni e siliconi, che sono anche ingredienti poco utili e danneggiano i capelli. Va ricordato che i produttori cercheranno di nascondere il contenuto degli shampoo e quindi è necessario essere vigili durante la lettura delle etichette.

Sfortunatamente, solfati o parabeni possono essere nascosti sotto vari nomi.

Se almeno alterni tra shampoo normale e solfato, noterai che i tuoi capelli sono belli e lucenti e l'effetto di bei ricci ti tirerà su di morale.

Messaggio precedente Colorante naturale allo zucchero: applicazione, preparazione, benefici e rischi
Post successivo Le gambe fanno male dopo l'alcol: a cosa è collegato, come sbarazzarsi