Pit Bull Protects Baby Compilation

Staffordshire Terrier - affettuoso assassino

Staffordshire Terrier (American Staffordshire Terrier o Amstaff) - non c'è quasi nessun'altra razza di cane che possa causare così tante controversie e controversie. Rapporti sui cani assassini sono prontamente sfilacciati dai media, iniziative per vietare la razza e persino l'utilizzo di individui presenti nel paese sono state avanzate ripetutamente.

Staffordshire Terrier - affettuoso assassino

D'altra parte, i difensori degli animali spostano tutta la colpa degli attacchi (e ci sono fatti di attacchi da parte di cani di questa razza, e questo è un fatto assoluto) solo sulle persone, raffigurando il personale come quasi angoli con quattro zampe. Proviamo a separare la verità dall'isteria cinofobica e protettrice degli animali e diamo uno sguardo obiettivo ai rappresentanti della razza.

Contenuto dell'articolo

Storia della razza

I membri dello staff sono combattenti di origine naturale, le loro radici combattive risalgono ai giorni in cui non esisteva una razza in quanto tale. Il loro antenato è il Bulldog inglese, una razza allevata appositamente per il selvaggio divertimento medievale: l'esca del cane di un toro, che è stato fissato nel suo nome (toro - toro).

Il bull baiting è popolare in Inghilterra da tempo immemorabile, secondo una versione, la tradizione del divertimento sanguinoso è stata portata sull'isola dai colonizzatori romani, come dimostrano le descrizioni di autori antichi.

Ma nel 19 ° secolo, l'azione fu abbandonata dal suo personaggio principale: il toro stesso. Inseguire un toro per le strade delle città della metropoli britannica è diventato una perfetta cattiva educazione. Per qualche tempo c'era una versione più compatta di esso - esca per topi - esca per topi. I terrier sono riusciti in questo campo.

Va ​​notato che i ratti erano un vero disastro per l'intera vecchia in Europa, ma in Inghilterra il problema era di carattere nazionale. Il danno causato dai topi alla proprietà immagazzinata in innumerevoli magazzini portuali è stato rilevato anche a livello statale. I veleni di quel tempo erano inefficaci e i tradizionali combattenti contro i roditori - i gatti - non salvarono la situazione.

Un altro topo stagionato, stufo delle provviste del magazzino, poteva occuparsi da solo di un gatto, figuriamoci di un gregge ... Spesso la mattina dal gatto partito per la notte non c'era più osso a guardia del magazzino. La situazione si è ribaltata quando i terrier si sono messi al lavoro. Cane robusto, veloce e astuto non ha dato alcuna discesa ai roditori.

Nessuno ricorda chi per primo ebbe l'idea di incrociare i terrier con i bulldog, ma quando i combattimenti tra cani sostituirono le molestie di tori e ratti, la prole di toreri e acchiappatoi divenne delle vere star dell'arena.

Bull e Terrier (da non confondere con il moderno bull terrier) combinavano l'agilità e la presa del toroCani con la velocità e l'agilità dei terrier e non hanno eguali nelle battaglie con altri cani.

Nella seconda metà del XIX secolo, grazie all'umanizzazione dell'atteggiamento nei confronti degli animali, i combattimenti tra cani furono completamente banditi. Qui il destino dei cani da combattimento o dei pitdog (fossa - una fossa in cui si tenevano i combattimenti) avrebbe potuto finire, ma, come spesso accadeva in quei giorni, quelli che non avevano più posto nella loro terra natia furono accettati dalla lontana America.

I minatori d'oro, i cowboy e gli agricoltori erano persone semplici e non così esigenti in fatto di intrattenimento come i primitivi aristocratici inglesi, e adoravano i combattimenti tra cani.

Alla fine del 19 ° secolo in America, i pit fighter vengono finalmente formati da ibridi in razze resistenti. È curioso che la formazione della razza sia stata influenzata dal comportamento dei combattimenti tra cani nel Nuovo Mondo.

Se i tradizionali combattimenti tra cani inglesi erano un combattimento di cani relativamente piccoli (sia i bulldog che i terrier sono razze molto piccole), in America i pesi massimi sono diventati i preferiti. Ciò ha portato a un notevole aumento dei combattenti e sono apparse varietà piuttosto grandi, ad esempio il Bulldog americano.

Negli anni '90 del XIX secolo, la razza American Pit Bull Terrier ricevette il riconoscimento ufficiale e nel 1936 l'American Kennel Club registra una delle varietà di pitbull come razza separata: l'American Staffordshire Terrier. È interessante notare che, nella stessa America, la razza è talvolta chiamata English Staffordshire Bull Terrier.

Incontra Ammstaff

Staffordshire Terrier - affettuoso assassino

Come puoi descrivere la stessa razza di Staffordshire Terrier? Il cane è di taglia relativamente media, l'altezza al garrese non supera il mezzo metro, ma la prima cosa che salta all'occhio sono i muscoli molto sviluppati. Una specie di cane - atleta . Questa caratteristica si nota anche nello standard di razza approvato del 1971, dove si dice che l'aspetto dovrebbe dare l'impressione di essere molto grande per le sue dimensioni di forza fisica.

Caratteristicamente, lo standard stabilisce l'altezza massima al garrese, ma non limita il peso dell'individuo, consentendo di costruire la massa muscolare a qualsiasi limite. Tuttavia, ora agli spettacoli americani, le persone che superano l'altezza massima di un paio di centimetri non vengono squalificate. Il requisito principale è la proporzionalità tra altezza e peso.

A causa dell'ampio torace muscoloso, le zampe anteriori sono ampiamente distanziate, il cane è tozzo, ma non tozzo. La grande testa termina con un muso di medie dimensioni con mascelle potenti. I noduli evidenti emettono la forza con cui queste mascelle possono stringere. In generale, l'esterno si caratterizza come compatto, potente. Il temperamento è vivace ed energico.

Staffords è pericoloso?

Torniamo all'inizio della nostra conversazione. I proprietari di Stafford parlano dei loro animali domestici esclusivamente come creature carine, amichevoli e affettuose, ma è semplicemente impossibile spazzare via i numerosi casi di attacchi a persone e altri cani. Quindi c'è una base per il dubbiogloria cani assassini ?

Diciamo solo che gli amstaff, come gli altri box, hanno un'aggressione innata solo sui cani, ma non sulle altre persone. Pertanto, i combattenti sono di scarsa utilità per il servizio di guardia giurata. Ma l'obbedienza innata, come nei cani da compagnia, manca anche al personale.

Il proprietario dello Staffordshire Terrier deve diventarne il leader, e questo, visto il carattere combattivo dell'eroe della nostra storia, non è per niente facile. Mostrando il suo temperamento energico, il cane controllerà la lunghezza del guinzaglio per tutta la vita e il proprietario dovrà costantemente dimostrare la sua anzianità nel gregge . Se un potenziale proprietario di cani non è pronto per questo, è meglio prendere un Labrador o un Terranova.

Staffordshire Terrier - affettuoso assassino

In media, gli attacchi di Staffordshire Terrier agli esseri umani non si verificano più spesso dei casi di aggressione da parte di rappresentanti di altre razze, ad eccezione, ovviamente, dei cani da compagnia che sono incapaci di aggressività. Tuttavia, date le capacità fisiche, le conseguenze di un simile attacco potrebbero essere disastrose.

Se decidi che lo Staffordshire Bull Terrier è la tua scelta, in nessun caso dovresti risparmiare sull'acquisto e acquistare cuccioli a mano tramite pubblicità.

Un cucciolo di Staffordshire Terrier da un accoppiamento non programmato in pratica può rivelarsi una croce incomprensibile, in cui le condizioni fisiche del personale saranno combinate con un carattere imprevedibile ​​yard terrier . Quindi corri il rischio di avere un vero cane assassino a casa.

American Staffordshire Terrier, Amstaff, un cane dotato di grande coraggio

Messaggio precedente Dovrei usare la valeriana durante l'allattamento?
Post successivo L'occhio sotto la palpebra superiore fa male, fa male premere - cosa fare?