Metodi per applicare la Farina di Roccia (zeolite)zeobas, prima della semina degli ortaggi ....in ca

Chimica delle radici per il volume: vantaggi e svantaggi

I capelli elastici e lucenti non sono senza ragione considerati lo standard della bellezza e dell'attrattiva femminile. I ricci spessi e voluminosi trasformano letteralmente il viso, rendendo i suoi tratti più delicati, femminili e morbidi. E gli psicologi dicono che la maggior parte degli uomini preferisce le donne con i capelli folti e rigogliosi, poiché i capelli voluminosi sono considerati un indicatore di salute, e quindi una prole a tutti gli effetti può nascere da una tale moglie.

Chimica delle radici per il volume: vantaggi e svantaggi

Per rendere i capelli voluminosi, il gentil sesso utilizza vari trucchi: usano bigodini, papillote, arricciacapelli, ogni mattina posano ciocche con pettine tondo e asciugacapelli; usa una varietà di cosmetici che aiutano a rendere i ricci visivamente più spessi: shampoo, gel, mousse, schiume, ecc.

Uno dei metodi rapidi più popolari per ottenere il volume è la cosiddetta chimica delle radici. Scopriremo qual è l'essenza di questa procedura, come differisce dalla solita permanente e considereremo anche tutti i pro e i contro della chimica delle radici.

Contenuto dell'articolo

Quando viene eseguita la chimica delle radici per il volume dei capelli?

A differenza della chimica convenzionale, durante l'arricciatura delle radici, i fili nella zona delle radici vengono attaccati chimicamente e non per tutta la loro lunghezza.

Questo è il motivo per cui questo tipo sarebbe più correttamente chiamato una procedura correttiva e non il metodo principale di curling.

La chimica di base viene eseguita più spesso nei seguenti casi:

Chimica delle radici per il volume: vantaggi e svantaggi
  • Quando i capelli sono ricresciuti dopo la chimica fatta alcuni mesi fa e ora sembrano spettinati: le radici sono dritte e la lunghezza è riccia;
  • quando i capelli lunghi sono naturalmente ricci: in questi casi, i riccioli alle radici sotto il peso della massa diventano lisci e anche questo sembra innaturale;
  • per rendere più voluminose le ciocche corte e sottili.

Tuttavia, se vuoi solo rendere i tuoi capelli rigogliosi, creare ulteriore volume ed elasticità nella zona delle radici, puoi anche fare questa permanente.

Inoltre, a volte le donne che soffrono di un alto contenuto di grassi nella zona delle radici ricorrono a tale procedura, in modo che è in questa zona che i ricci diventano più secchi e rigogliosi.

Quando eseguire la chimica del volume radicenon ne vale la pena?

Ben pianificato, a metà dell'opera. Ecco perché, per non danneggiare i tuoi capelli o la tua salute in generale, devi sapere in quali situazioni questa procedura non dovrebbe essere eseguita.

Abbastanza spesso, le donne devono affrontare il seguente problema: dopo il curling, i ricci diventano secchi, fragili, si spezzano rapidamente e cadono fortemente.

Per evitare ciò, è importante sapere in quali situazioni la permanente dovrebbe essere abbandonata, ovvero:

Chimica delle radici per il volume: vantaggi e svantaggi
  • con immunità indebolita (dopo e durante la malattia, in primavera, durante il periodo di carenza vitaminica);
  • durante le mestruazioni, la gravidanza e l'allattamento (allattamento);
  • durante condizioni di stress e depressione;
  • durante l'assunzione di determinati farmaci (ormoni, antibiotici e qualsiasi farmaco contenente antidolorifici);
  • per malattie del sistema cardiovascolare, in particolare pressione sanguigna bassa o alta;
  • età inferiore a 17 anni e superiore a 70;
  • durante una dieta rigorosa ea stomaco vuoto;
  • durante un'esacerbazione di allergie;
  • per malattie del cuoio capelluto (come dermatite seborroica, ulcere, lesioni, ecc.);
  • a temperatura corporea elevata.

Fai attenzione! Il ricciolo alla radice è adatto a quasi tutti i tipi di capelli. Tuttavia, va comunque ricordato che la chimica delle radici non è raccomandata se i capelli sono danneggiati e secchi (indipendentemente dal fatto che siano lunghi o corti).

A cosa dovresti prestare attenzione prima della procedura?

È inoltre necessario prestare attenzione al fatto che la permanente non può essere eseguita se i capelli sono stati recentemente sottoposti a decolorazione o tintura. Ricorda che i ricci e il cuoio capelluto devono essere assolutamente sani prima della procedura.

Chimica delle radici per il volume: vantaggi e svantaggi

La temperatura dell'aria nella stanza in cui viene eseguito il curling non deve essere inferiore a 20 ° C.

Va ​​inoltre notato che dopo un uso a lungo termine di cosmetici (shampoo 2 in 1 , balsami, maschere) contenenti siliconi ad alto polimero, sulle ciocche rimane una pellicola invisibile, grazie alla quale diventano obbediente e ben pettinato. Questo film impedisce una reazione chimica durante la procedura di arricciatura, quindi in questo caso il risultato non è affatto previsto.

Ecco perché, prima di eseguire la chimica delle radici sui capelli, è necessario utilizzare uno shampoo normale che non contenga silicone e oli di silicone per almeno 20 giorni e limitare l'uso di altri cosmetici per capelli. Anche in questo periodo è sconsigliato l'uso di asciugacapelli, arricciacapelli, ferri da stiro e altri apparecchi elettrici che rendono i ricci più deboli e secchi.

Occorre prestare particolare attenzione alle donne con i capelli grigi. Il fatto è che i capelli grigi nle file hanno uno strato corneo, che il parrucchiere preventivamente ammorbidisce con una soluzione di acqua ossigenata, a seguito del quale i ricci diventano più deboli e vulnerabili, e quindi possono risentire ancora di più degli effetti aggressivi dei prodotti chimici.

Sarà utile bere un complesso vitaminico-minerale per capelli e unghie qualche settimana prima del previsto arricciatura (può essere acquistato in qualsiasi farmacia). Ma prima assicurati di consultare il tuo terapeuta su questo.

Come viene eseguita la chimica delle radici?

Solo un maestro professionista può realizzare una permanente di alta qualità. Non dovresti risparmiare denaro e provare a farlo da solo, a casa, soprattutto se non hai le competenze e le conoscenze appropriate.

La chimica di base viene eseguita come segue:

Chimica delle radici per il volume: vantaggi e svantaggi
  1. in primo luogo, i capelli sono divisi in ciocche di uguale dimensione;
  2. quindi solo quelle parti di ogni ricciolo che devono essere arricciate, cioè a pochi centimetri dalle radici, vengono avvolte su apposite bobine;
  3. con una certa soluzione chimica (che il parrucchiere seleziona individualmente per ogni cliente, a seconda delle condizioni e della lunghezza dei capelli), il maestro tratta l'area della ferita e lascia il resto intatto.

Dopo la procedura, è necessario aiutare i fili a rilassarsi dallo stress ricevuto. Per fare ciò, proteggili dal freddo e dal surriscaldamento, in particolare dall'esposizione ai raggi ultravioletti (in inverno e in estate, indossa un copricapo); quando pettini i capelli, non asciugare i ricci sotto un getto d'aria calda, scegli un asciugacapelli delicato.

Non dimenticare la cura delicata: usa una serie speciale di cosmetici progettati per i capelli dopo una permanente. Maschere speciali a base di oli vegetali (avocado, cocco, jojoba, bardana, argan, canapa) ripristinano perfettamente la loro struttura.

Possono essere acquistati in farmacia o in un salone oppure puoi realizzarli da solo. Ricorda però che per questi scopi non puoi utilizzare prodotti che contengano coloranti naturali (come l'henné e la basma).

Sii sempre bella e sana!

Fabio Primavera parla della FARINA DI BASALTO® per l'agricoltura sostenibile.

Messaggio precedente Coltello trituratore per cavoli: preparare gli spazi vuoti per l'inverno in modo rapido e semplice
Post successivo Cibo separato