❓QUANTI CARBOIDRATI, PROTEINE E GRASSI MANGIARE NELLA DIETA

Dieta proteine-carboidrati: caratteristiche della dieta

Alternanza proteine-carboidrati è una dieta in cui il corpo è costretto a bruciare riserve di glicogeno, cioè, per convertire in energia il grasso corporeo che immagazzina per ultima risorsa .

Osservando la dieta BUCH - così viene chiamata questa dieta - il tessuto muscolare non si esaurisce e non si disintegra, si forma una bella figura.

Contenuto dell'articolo

Pro e contro di BUCH

Dieta proteine-carboidrati: caratteristiche della dieta

Gli aspetti positivi della dieta alternata proteine-carboidrati includono i seguenti aspetti:

  • Il corpo non si abitua al contenuto calorico giornaliero del cibo in entrata e non fa riserve;
  • I processi metabolici sono accelerati;
  • Poiché la dieta contiene carboidrati, le cellule muscolari non vengono utilizzate per l'elaborazione dell'energia;
  • Un tono fisico elevato consente un allenamento di maggiore intensità, necessario per modellare il corpo;
  • Poiché è possibile inserire nel menù i tuoi cibi preferiti, non ci sono esaurimenti psicologici, la probabilità di nevrosi è ridotta al minimo;
  • Dopo aver abbandonato la dieta, il peso perso non verrà restituito;
  • Non vi è alcun deterioramento delle condizioni della pelle, dei capelli e delle unghie: vengono forniti al corpo sufficienti sostanze nutritive;
  • La dieta a rotazione dei carboidrati è progettata per durare a lungo.

Le proprietà negative di questa dieta si applicano a tutte le diete, senza eccezioni: durante la restrizione della dieta, il corpo sperimenta una costante sensazione di fame.

Una tale condizione, anche lieve, può portare a malattie dell'apparato digerente:

  • gastrite;
  • ulcera;
  • disturbi gastrointestinali.

Per evitare effetti collaterali, è necessario attenersi alla regola principale: abbinare i propri desideri alle proprie capacità.

Solo le persone sane possono cambiare drasticamente la dieta e aumentare l'attività fisica. Avendo una storia di malattie croniche, dovresti trattare il tuo corpo con cura.

L'essenza della dieta per dimagrire

Il punto principale dell'alternanza di giorni di carboidrati e proteine ​​è impedire al corpo di adattarsi a una certa quantità di calorie introdotte nel corpo.

Per una vita normale, hai bisogno diRiesco a reintegrare l'apporto di nutrienti attraverso l'assunzione regolare di cibo, dal quale vengono estratte le calorie necessarie. Se i costi energetici sono inferiori al contenuto calorico del cibo consumato al giorno, i depositi di grasso si accumulano nel corpo.

La difficoltà di perdere peso sta nel fatto che quando l'apporto calorico è limitato, non il grasso, ma il tessuto muscolare inizia a bruciarsi. Il menu BUCH è progettato in modo tale che le riserve di grasso inizino a essere coinvolte nel supporto vitale e gradualmente si sciolgono.

L'alternanza di carboidrati per dimagrire consiste in 3 passaggi:

  • Ciclo proteico: dovrebbero essere necessari 2-3 giorni. In questo momento, a causa della mancanza di carboidrati nella dieta, il corpo inizia a bruciare il tessuto adiposo a causa della perdita di glicogeno;
  • Ciclo di carboidrati: 1-2 giorni sono sufficienti. Durante questo periodo, il corpo viene rifornito di carboidrati, la principale fonte di energia;
  • Il ciclo è misto: durante il giorno viene seguita una dieta moderata, durante la quale vengono consumate sia proteine ​​che carboidrati.

Non dovresti tagliare la dieta al di sotto della norma massima - 1200 kcal. Il contenuto calorico totale ottimale degli alimenti è di circa 1500 kcal.

Una corretta alimentazione secondo il metodo BUCH

Prima di comporre una dieta per giorni proteici, è necessario calcolare la quantità di proteine ​​pure necessarie per il corpo. Per fare ciò, utilizza la formula standard: il peso in chilogrammi viene moltiplicato per un fattore di 0,003.

Il valore energetico dei prodotti consumati nei giorni di carboidrati viene calcolato come segue: il peso, anche in chilogrammi, viene moltiplicato per un fattore 0,005. Ma il peso non è quello che abbiamo adesso, ma quello desiderato, tenendo conto degli eventuali chili persi.

Il risultato ottenuto sarà la quantità di carboidrati che dovrà essere consumata per ogni 5 kg di peso. La quantità di proteine ​​pure negli alimenti al giorno non deve superare 1,5 g. Per i giorni misti viene preparato un menu separato: 2 g di proteine ​​e 3 g di carboidrati per ogni 2,5 kg di peso .

Nel menu di alternanza proteine-carboidrati, le proteine ​​provengono dai seguenti alimenti:

Dieta proteine-carboidrati: caratteristiche della dieta
  • petti di pollo;
  • latticini - ricotta e formaggi: feta, mozzarella, Adyghe e simili;
  • uova: è preferibile mangiare solo proteine;
  • pesce magro, principalmente marino;
  • frutti di mare.

Durante il ciclo dei carboidrati, gli alimenti che contengono carboidrati complessi vengono introdotti principalmente nella dieta:

  • porridge - la semola è completamente esclusa, il miglio è accettabile;
  • legumi: piselli, fagioli, fagioli, lenticchie;
  • verdure: melanzane, zucchine, cetrioli, peperoni, zucca, verdure, cipolle;
  • pane: integrale o grigio;
  • funghi - freschi.

Nei giorni misti, si dovrebbe dare la preferenza a fonti di carboidrati e proteine ​​neutre.

Questi sono i seguenti prodotti:

  • carne: rossa;
  • soia;
  • verdure: asparagi, cavoletti di Bruxelles, piselli;
  • bacche - tutti i tipi;
  • frutti ad alto contenuto di liquido: pesche, albicocche, prugne;
  • frutta secca.

Puoi coccolarti con ricotta fatta in casa a medio contenuto di grassi o fette affumicate a freddo con un piccolo strato di pancetta.

Qualsiasi metodo di cottura: puoi cucinarlo, cuocerlo a vapore o cuocerlo alla griglia. L'importante è fare a meno dell'olio e mantenere al minimo l'assunzione di sale.

Esempi di compilazione di menu per giorni di ciclo

Ad esempio, considera il menu per una dieta a base di carboidrati. Non è necessario mangiare in questo modo durante il BUCH - se non ti piacciono alcuni cibi, non è vietato cambiarli con i tuoi preferiti. La sostituzione di alcuni prodotti con altri non si riflette nel risultato finale.

Ciclo proteico:

  • colazione: insalata di verdure con condimento di olio vegetale e succo di limone;
  • pranzo: una porzione di petto di pollo guarnito con legumi;
  • cena: insalata di verdure fresche con olio, una porzione di pesce;
  • spuntini: se vuoi davvero mangiare, puoi permetterti un pezzo di petto di pollo bollito non salato.

Ciclo di carboidrati:

  • colazione: qualsiasi porridge con frutta secca, un pezzo di pane integrale;
  • pranzo: insalata di verdure con cereali, soufflé di funghi;
  • cena: una porzione di pasta con sugo magro;
  • spuntini: con una costante sensazione di fame, è consentito mangiare un dattero o una manciata di albicocche secche, bere un bicchiere di succo d'uva o di mirtillo rosso.

In una giornata moderata, il menu ha un aspetto simile a questo:

  • colazione: porridge con frutta secca e ricotta;
  • pranzo: pesce con contorno a proprio piacimento;
  • cena: carne con insalata;
  • spuntini: noci, un pezzo di affettare. Puoi anche permetterti di mangiare 20 g di cioccolato fondente.

Alcune sfumature della dieta

Con una dieta con alternanza di carboidrati, il peso diminuisce in modo non uniforme. Nei giorni proteici, va via più velocemente, nei primi giorni misti possono tornare i chili in più. Non dovresti essere arrabbiato: la dieta è progettata per molto tempo e la perdita di peso stabile inizia dal 7 ° giorno della dieta.

Nei giorni di proteine, il corpo dovrebbe essere caricato moderatamente. In misto, l'intensità dell'attività fisica dovrebbe essere aumentata.

Dieta proteine-carboidrati: caratteristiche della dieta

Non dovresti essere felice di perdere peso velocemente e di ridurre le tue giornate di carboidrati a un pasto completo preparato con cibi a base di carboidrati complessi.

Questo atteggiamento nei confronti del proprio corpo è irto di disturbi metabolici e può causare l'accumulo di corpi chetonici nel sangue. In questo caso, la dieta deve essere abbandonata completamente.

Se solo 2-3 kg fossero in più e l'obiettivo principale della dieta è costruire una bella figura e sbarazzarsi delle riserve di grasso in determinati punti, puoi entrare quotidianamentemangiare noci e grassi al tasso del 10% al giorno di tutto il cibo consumato.

Vale la pena saperlo! Non è consigliabile aderire a tale dieta per più di 3 mesi. Il corpo si adatta e può ricominciare ad accumulare depositi di grasso. Se provi a ridurre l'apporto calorico giornaliero, influirà negativamente sulla tua salute.

Diete low carb (dieta a basso contenuto di carboidrati)

Messaggio precedente Cane da pastore turkmeno: caratteristiche di manutenzione e cura
Post successivo Feci sanguinolente durante i movimenti intestinali