Nuovo trattamento per le infezioni da funghi (candida, asperggilosi...)

Fungo come medicina

Il moderno mercato della droga è letteralmente traboccante di una varietà di droghe sintetiche. A volte è davvero impossibile farne a meno, ma molto più spesso le persone li prendono, per ogni evenienza, in quantità irragionevoli, e poi vengono curati per le conseguenze dei farmaci precedenti. Si scopre un circolo vizioso, dal quale, a prima vista, è impossibile trovare una via d'uscita.

In effetti, questa soluzione non solo esiste, è anche abbastanza semplice: invece di abusare di pillole, ci si dovrebbe rivolgere alla natura, che è un vero magazzino di medicinali per la maggior parte delle malattie.

Contenuto dell'articolo

Le proprietà curative dei funghi

Fungo come medicina

Le proprietà curative di ciò che cresce nelle foreste e nelle steppe vicine sono note a tutti i popoli da molto tempo. Un enorme vantaggio della globalizzazione è che possiamo avere accesso non solo a quei doni della natura che sono disponibili nella nostra zona, ma anche per prendere in prestito l'esperienza inestimabile di altre persone.

La medicina popolare slava ha utilizzato le proprietà benefiche delle piante sin dall'antichità, ma in Giappone e Cina, inoltre, i funghi sono stati ampiamente utilizzati per molto tempo anche per il trattamento di varie malattie.

Nei tempi antichi, le loro capacità di guarigione erano valutate alla pari dei metalli preziosi e i luoghi di crescita erano tenuti in stretta segretezza. Ora tutto è cambiato: quello che ai vecchi tempi era un segreto è ora diventato oggetto di ricerca per gli scienziati. C'era persino un'intera direzione: la fungoterapia.

Poiché l'uso dei funghi medicinali in medicina è stato a lungo praticato nei paesi orientali, i più studiati sono quelli che si trovano allo stato selvatico in Giappone e Cina.

Fungo come medicina

Shiitake, reishi e meitake sono tra i funghi medicinali più popolari. Tutti e tre appartengono al gruppo dei funghi legnosi, anche se solo gli ultimi due crescono sui ceppi e sui tronchi degli alberi. Lo Shiitake, invece, interagisce con le radici dell'albero, ma sembra più un normale fungo della foresta con una zampa e un cappello ben definiti.

Tutte queste specie sono coltivate da tempo in piantagioni speciali e vendute in tutto il mondo. Il più popolare dei tre è il meitake, che ha guadagnato la sua fama grazie al fatto che il fungo essiccato e il suo estratto sono usati in molticampi della medicina.

Controllo del peso

Probabilmente il vantaggio più noto del meitake è la sua capacità di perdere peso. Fu per questo scopo che fu utilizzato dalle geishe giapponesi.

Secondo l'usanza, la geisha doveva assaggiare tutti i piatti serviti all'ospite. Il significato di questa usanza è chiaro: i veleni erano un modo molto comune per regolare i conti con i nemici e le persone ricche, che avevano qualcuno da temere, non volevano rischiare di prendere inutilmente il cibo dalle mani di una geisha.

Tuttavia, per le ragazze stesse, la necessità di assaggiare così tanto cibo minacciava un deterioramento della loro figura e questa geisha completamente dipendente dalla propria bellezza non poteva permetterlo. Qui sono stati salvati dal magico meitake: hanno cosparso il cibo con polvere di funghi essiccati o ne hanno bevuto l'infuso e non sono ingrassati nemmeno con una dieta così scorretta.

Fungo come medicina

Come funziona questo agente curativo e perché aiuta così bene nella lotta contro i chili di troppo? Mentre la maggior parte delle diete moderne si concentra sulla riduzione dell'apporto calorico, il meitake affronta il problema a un livello più profondo. Normalizza lo sfondo ormonale, a seguito del quale il metabolismo viene normalizzato.

Pertanto, con la stessa quantità di calorie ricevute, viene consumata più energia nel processo metabolico e le calorie non vengono immagazzinate come grasso di ricambio sui lati. Solo due grammi di polvere secca al giorno sono sufficienti per normalizzare gradualmente il tuo peso.

Tuttavia, non bisogna dimenticare che le geishe avevano maggiori probabilità di mantenere un peso normale e non liberarsi dell'eccesso. Se vuoi perdere peso in modo significativo in un breve periodo di tempo, il processo può essere accelerato da una combinazione di assunzione di polvere e dieta. Se mangi più frutta fresca, verdura e meno prodotti da forno, e invece del solito caffè con latte bevi tè verde, il risultato dell'assunzione di meitake si vedrà molto più velocemente.

Salute delle donne

Fungo come medicina

Oltre ad aiutare il gentil sesso a ottenere la figura perfetta, viene anche utilizzato per risolvere molti altri problemi che la maggior parte delle donne deve affrontare.

Il consumo regolare di questo integratore aiuta a normalizzare il ciclo mestruale e ad alleviare il dolore mestruale.

Questo rimedio è utile anche per il decorso problematico della menopausa nelle donne. Certo, stiamo parlando di assunzione regolare e di effetti benefici graduali.

Non pensare che il meitake possa funzionare come antidolorifico. Questo non è un rimedio una tantum per il dolore, ma un metodo per trattare lo squilibrio ormonale, che è la vera causa di effetti spiacevoli.

Miglioramento dell'immunità e prevenzione delle infezioni batteriche e virali

Un'altra proprietà dei funghi meitake medicinali è la capacità di avere un effetto benefico sul sistema immunitario umano. La normalizzazione dei livelli ormonali porta anche ad un aumentoil numero di cellule macrofagi che distruggono tutti i microrganismi estranei e sono responsabili della capacità di resistere alle malattie infettive.

Questa proprietà diventa particolarmente rilevante nel periodo autunno-inverno, quando, a causa del maltempo, una persona è costretta a trascorrere più tempo al chiuso e sui mezzi pubblici. In tali condizioni, i microrganismi dannosi sono quasi ovunque e l'unico modo affidabile per non ammalarsi è mantenere in buone condizioni le funzioni protettive del corpo.

Va ​​tenuto presente che questo rimedio non è un antibiotico e, sebbene l'assunzione durante una malattia contribuisca al recupero, per poterlo utilizzare efficacemente per la prevenzione, il corso di somministrazione deve essere avviato in anticipo, almeno due mesi prima dell'inizio del picco di incidenza. Allora il sistema immunitario avrà il tempo di mettersi in allerta appena in tempo.

Coadiuvante nel trattamento dei tumori maligni

Fungo come medicina

Poiché il meitake aiuta il corpo a combattere una varietà di elementi estranei, ha un effetto benefico sul processo di trattamento del cancro. Un tumore maligno è un corpo estraneo, quindi un aumento del numero di macrofagi aiuta a superarlo.

Anche se sarebbe sbagliato definirlo una panacea per il cancro, i suoi effetti positivi se combinati con le terapie tradizionali sono evidenti.

Ma per ridurre il rischio di malattie, questo è esattamente ciò di cui hai bisogno. Sfortunatamente, molti prodotti che una persona moderna consuma almeno di tanto in tanto contengono sostanze cancerogene ed è molto difficile escludere completamente ciò che è dannoso dalla propria dieta.

Quindi, in questo caso, un tale additivo alimentare svolge il ruolo di una sorta di airbag , che, sebbene non parta un colpo, ma ne riduce le conseguenze negative.

Dove acquistare e come prenderlo nel modo giusto?

Questo rimedio, come altri medicinali, viene venduto essiccato. Puoi acquistarlo in farmacia o ordinarlo online.

  • Per rendere il fungo comodo da prendere, viene macinato in una polvere fine, che deve essere assunta durante i pasti. La polvere può essere lavata con acqua o succo, questo non influirà affatto sulle proprietà curative del fungo;
  • Puoi anche preparare un infuso e berlo due o tre volte al giorno. Se lo scopo dell'assunzione è quello di perdere peso, allora puoi usare l'infuso qualche tempo dopo cena, in modo da non sovraccaricare il corpo con uno spuntino notturno, ma anche per non addormentarti con una sensazione di fame;
  • Poiché il meitake ha un gusto distinto e un aroma gradevole, la polvere può anche essere aggiunta direttamente al cibo come qualsiasi altro condimento. Questo dovrebbe essere fatto quando il piatto ha già superato il trattamento termico, non è necessario far bollire la polvere;
  • In ogni caso, la dose della polvere dovrebbe essere approssimativamente uguale a un cucchiaio al giorno, suddivisa in due o tre dosi;
  • Recentemente sono apparsi sul mercato preparati dosati e confezionati in comode capsule estratti di Reishi Shiitake e funghi Meitake. Sebbene non vi siano particolari differenze nelle proprietà curative di queste capsule e solo delle polveri, sono molto più comode da usare.

Anche le droghe combinate sono popolari, ad esempio Solgar . Combinano le proprietà benefiche di due o più tipi di funghi medicinali. Quindi Solgar contiene Reishi Shiitake ed estratto di funghi Meitake.

Poiché questi prodotti non sono classificati come farmaci, ma come integratori bioattivi, non richiedono una prescrizione per acquistarli; puoi semplicemente acquistarli in una normale farmacia o in un negozio specializzato.

Come crescono i funghi. 52 ore in 22 secondi.

Messaggio precedente Come rimuovere le pieghe sotto le ascelle?
Post successivo Come e come trattare la rinite secca?