Come rimuovere le macchie di autoabbronzante e l'abbronzatura dalla pelle

L'autoabbronzante è dannoso?

L'autoabbronzante è un nuovo prodotto cosmetico utilizzato per ottenere una rapida abbronzatura artificiale, ottenuta colorando lo strato superficiale della pelle senza l'esposizione ai raggi solari. Questo risultato nel campo della cosmetologia è piuttosto controverso.

L'autoabbronzante è dannoso?

Da un lato il prodotto allevia la pelle delle gambe dal pallore, rende l'incarnato luminoso e vivace, a volte aiuta a nascondere piccole smagliature, è indispensabile prima di un servizio fotografico.

D'altra parte, quasi tutti i prodotti autoabbronzanti seccano la pelle, hanno un odore specifico, sono difficili da applicare e il risultato dovuto all'inesperienza può sconvolgere la comparsa di macchie di diverse tonalità.

Questo è un buon sostituto per un lettino abbronzante, tuttavia non è nemmeno innocuo.

Contenuto dell'articolo

Quali sono i vantaggi e gli svantaggi dell'autoabbronzante?

Per prima cosa, devi selezionare con cura un autoabbronzante per il tuo tipo di pelle per deliziarti con il risultato.

Esistono 3 tipi di toni autoabbronzanti:

  • luce (luce);
  • medio;
  • scuro.

In secondo luogo, troverai sempre i dati sulla confezione del prodotto. Non applicarlo due volte senza attendere il risultato. E il risultato si manifesterà completamente in 3-5 ore. Se l'intensità ti sembra insufficiente, puoi usare di nuovo lo strumento. L'autoabbronzante asciuga fino a mezz'ora sulla pelle.

Questa abbronzatura durerà 3-5 giorni, quindi dovrai riapplicarla. È molto difficile applicare l'autoabbronzante da soli ed è impossibile distribuirlo uniformemente sulla schiena. Pertanto, è consigliabile utilizzare i servizi di un salone in modo che il risultato ti piaccia.

Uno dei vantaggi dell'autoabbronzante è che non ti scotterai come quando ti abbronzi al sole o sotto un lettino abbronzante. È anche un metodo relativamente economico, i costi non influenzeranno molto il tuo budget. In poche ore, se usato correttamente, otterrai il risultato atteso: un'abbronzatura uniforme e bella.

Come preparare adeguatamente la pelle prima di indossare un autoabbronzante?

L'autoabbronzante è dannoso?

Se decidi di abbronzarti in questo modo, smetti di usare creme che contengono acidi alfa (AHA, alfa idrossiacidi) entro una settimana. Eseguire la procedura per la rimozione dei peli superflui durante il giorno in modo che al momento dell'applicazione la pelle non sia irritata.

Non utilizzare altri prodotti cosmetici, inclusi i deodoranti, 10-12 ore prima della procedura.creme, polveri, ecc. per levigare la superficie della pelle.

Prima di applicare l'autoabbronzante, esfoliare tutto il corpo, pulire la pelle dello strato corneo con cosmetici esfolianti.

Come applicare l'autoabbronzante a casa?

Nota quale prodotto hai acquistato. Se è un gel autoabbronzante, rinfrescerà la tua pelle. Lo spray è adatto a chi ha poco tempo libero, si assorbe rapidamente e mostra risultati. Chi ha acquistato il latte autoabbronzante dovrà aspettare un po ': ci vuole più tempo per assorbire, ma idrata bene la pelle.

Immediatamente prima di applicare il prodotto, spalmarsi le mani con una crema untuosa o usare i guanti in modo che i palmi delle mani non diventino di un marrone intenso. Lubrificare le aree vicino alle radici dei capelli, comprese le sopracciglia, le labbra con la crema per evitare la comparsa di una sgradevole tinta gialla. E le aree del corpo dove la pelle è più ruvida, al contrario, possono acquisire una tinta blu (gomiti e ginocchia). Dovrebbero anche essere trattati con una crema grassa.

La procedura di richiesta viene avviata dal basso verso l'alto. Se hai uno spray, applicalo con movimenti circolari su décolleté e addome. L'importo minimo ricade su ginocchia, gomiti e caviglie. La schiena e le spalle sono le ultime ad abbronzarsi.

Se non hai usato i guanti, assicurati di lavarti le mani con acqua e sapone, soprattutto la zona del letto ungueale.

Quale autoabbronzante dovresti usare?

L'autoabbronzante è dannoso?

  • Per i principianti, Lancaster va bene. È piatto, si assorbe rapidamente, ideale per l'uso quotidiano se necessario. Il risultato è il più naturale possibile;
  • L'autoabbronzante di Yves Rocher 3 in 1 combina cura e abbronzatura allo stesso tempo. Il risultato apparirà già tra un'ora. L'abbronzatura risulterà essere una tonalità dorata, brillerà un po '. Inoltre, il prodotto idrata la pelle;
  • Il gel autoabbronzante L'oreal è adatto anche ai principianti. Facile da applicare e si assorbe rapidamente. Il risultato è una carnagione dorata;
  • Garnier Spray idrata la pelle con estratto di albicocca e vitamina E. Un'ora dopo l'applicazione, noterai il primo risultato. La tua abbronzatura sarà naturale, uniforme e pulita.

Anche i prodotti per il viso sono stati rilasciati separatamente. Qual è la differenza tra un viso autoabbronzante? I prodotti per il viso contengono ingredienti nutrienti che si prendono cura della pelle allo stesso tempo. La crema autoabbronzante per il viso ha una consistenza più morbida e ha anche altre forme di rilascio preferite. Si è scoperto che lozioni, creme, spray e salviettine umidificate autoabbronzanti sono per lo più convenienti da applicare sulla pelle.

Se non sei sicuro delle tue capacità, contatta il salone per chiedere aiuto.

Uno specialista ti aiuterà a scegliere il prodotto più adatto, sia nella consistenza che nella tonalità, e applicarlo in modo professionale per renderti felice del risultato!

♥ Gli autoabbronzanti : Istruzioni per l'uso! ♥

Messaggio precedente Il siero di latte è utile e come puoi usarlo?
Post successivo Sport dopo il parto: quando puoi fare da solo?