SCOTTATURE SOLARI // Consigli per evitarle e cosa fare se ci si scotta

Come fornire il primo soccorso per un'ustione

Molte persone hanno avuto ustioni almeno una volta nella vita. Cosa dovrebbero fare in caso di bruciatura - tutti dovrebbero saperlo, perché sono assolutamente diverso. Per un pronto soccorso e un trattamento adeguati in futuro, è necessario conoscere i gradi di danno e la loro eliminazione a casa.

Come fornire il primo soccorso per un'ustione

È particolarmente importante che i genitori siano consapevoli delle misure necessarie, poiché i casi di ustioni nei bambini sono i più comuni. Ad esempio, in estate, le scottature solari sono comuni, così come le lesioni da ortiche .

Qualsiasi bruciatura, indipendentemente dalla causa, è una violazione e irritazione della pelle. All'inizio c'è sempre dolore, seguito da arrossamento e possibilmente vesciche. Le lesioni gravi non vengono curate a casa, è necessario sottoporsi a terapia ospedaliera sotto la supervisione dei medici.

Contenuto dell'articolo

Cosa fare in caso di ustioni a mani, dita e altre parti del corpo

Esistono diversi gradi di questo fenomeno e ognuno di essi viene trattato in modo diverso:

  • Primo. È caratterizzato solo da danni all'epidermide, cioè lo strato più superficiale della pelle. La sconfitta si presenta sotto forma di arrossamento e leggero gonfiore. Di solito dopo 2-3 giorni questo fenomeno scompare senza lasciare tracce;
  • Secondo. Si formano vesciche sulla superficie della pelle. Un trattamento corretto e metodi di terapia adeguati consentono di eliminarli in 10-12 giorni;
  • Il terzo è la necrosi dei tessuti (morte). Sulla ferita risultante appare una crosta secca, chiamata crosta. Il terzo grado di danno è diviso in due sottospecie: A e B. Nel primo caso, le cellule epiteliali sono parzialmente preservate e la ferita guarisce da sola. Nel secondo, la pelle muore, il che porta a una guarigione e un recupero molto lenti;
  • Quarto. Il grado più grave, caratterizzato da carbonizzazione della pelle e danni profondi ai tessuti muscolari e sottocutanei, nonché alle ossa. Questo caso richiede un'amante immediatatalizzazione.

Un pronto soccorso adeguato gioca un ruolo importante nella rapida guarigione di danni minori. A casa puoi curare le ustioni di primo e secondo grado. In altri casi, l'assistenza viene fornita in ambito ospedaliero. La gravità della lesione dovrebbe essere giudicata dall'area e dalla profondità della lesione.

Se più del 15% del corpo è danneggiato, si sviluppa la cosiddetta malattia da ustione, che influisce negativamente sul corpo nel suo insieme. In questo caso, devi anche consultare un medico, anche se le ustioni sono minori. Questo vale anche per quelle situazioni in cui, dopo un giorno, sono comparsi fenomeni come febbre, gonfiore, aumento del rossore.

Cosa fare in caso di bruciatura a vapore

Un'ustione causata dall'esposizione ad alte temperature (termiche) è sterile nei primi istanti. Dopo un po 'di tempo compaiono i primi segni di infiammazione. Gli agenti patogeni possono entrare attraverso la ferita risultante. È per questo motivo che alcuni agenti non possono essere utilizzati, perché possono causare infezioni.

Il rimedio più efficace per alleviare il dolore è l'acqua. Mettendo una parte del corpo sotto l'acqua corrente, puoi raffreddarlo e sospendere i processi patologici.

Consigliato:

  • Indossa guanti in lattice per proteggere te stesso e la vittima da possibili infezioni. Non toccare mai i tessuti danneggiati con le mani sporche;
  • Sciacquare la parte del corpo danneggiata con acqua fredda per diversi minuti;
  • Tratta la ferita con una soluzione debole di permanganato di potassio (permanganato di potassio);
  • Coprire l'area interessata con una medicazione sterile;
  • Non somministrare alla vittima antidolorifici fino all'arrivo dell'ambulanza.

Cosa fare in caso di scottature scottature

Per prima cosa, devi sbarazzarti immediatamente dei vestiti bagnati, soprattutto se sintetici. Ma questo deve essere fatto con molta attenzione per non danneggiare le vesciche risultanti.

Vale la pena ricordare che non puoi nemmeno perforarli. Puoi rimuovere rapidamente i vestiti con le forbici. In secondo luogo, come per una bruciatura a vapore, è necessario posizionare una parte del corpo sotto l'acqua corrente con l'area interessata rivolta verso l'alto per evitare il gonfiore. I trattamenti dell'acqua possono essere sostituiti con un impacco. Dopo 20 minuti, asciuga la ferita e applica una benda, ma non strettamente.

È consentito l'uso di prodotti farmaceutici, ad esempio Pantenolo, Olazol e Solcoseryl. Il primo farmaco viene utilizzato non solo per trattare le ustioni, ma anche altre lesioni della pelle. Olazol ha un effetto analgesico, previene lo sviluppo di infezioni, favorisce la guarigione precoce.

L'unguento Solcoseryl può essere utilizzato sia per lesioni con acqua bollente che dopo aver bruciato al sole. Non meno efficaci sono le salviettine in gel anti-ustione, che contemporaneamente intorpidiscono e raffreddano, e hanno anche un effetto antimicrobico. Sono comodi da usare per ustioni alle ditatsa, braccia, schiena e altre parti del corpo.

Rimedi pratici e popolari

  • Le patate crude vengono grattugiate e applicate sulla zona interessata. Cambia mentre si riscalda;
  • cospargere il danno con uno spesso strato di fecola di patate, benda;
  • Lega una foglia di cavolo fresca. Questa misura è efficace anche per distorsioni e contusioni;
  • Succo di aloe. La pelle viene tagliata dalla foglia e applicata sulla ferita per circa 12 ore. Puoi anche macinare la foglia in uno stato pappa. Fissalo con una benda.

Cosa fare in caso di ustione di ortica

Come fornire il primo soccorso per un'ustione

Questo danno è meno grave di un'ustione termica, ma anche spiacevole. Il fenomeno può essere rapidamente eliminato con metodi improvvisati o con rimedi popolari, ad esempio il succo di acetosa. L'unguento Menovazina si è dimostrato efficace.

Ma se non ci sono preparati farmaceutici a portata di mano, puoi usare aceto di mele, soda o sale, che vengono diluiti con acqua. Se compaiono vesciche, si consiglia di lubrificare la pelle con una soluzione di acido borico all'1%. Alle persone soggette a reazioni allergiche dovrebbe essere somministrato un farmaco antiallergico.

Cosa fare in caso di scottature

Le scottature solari sono molto probabili in estate. Puoi sbarazzartene a casa, ma se hai vesciche, febbre, vertigini e nausea, dovresti consultare un medico.

Per lesioni lievi, applica un panno umido. I dolori gravi vengono eliminati con analgin o baralgin. Questo fenomeno porta ad una perdita di umidità, quindi è indicato bere molti liquidi, preferibilmente alcalini.

Le ferite trasudanti vengono trattate con disinfettanti. In una struttura medica, ad esempio, la pelle attorno alla ferita viene imbrattata di alcol e la lesione viene trattata con una soluzione di furacilina. Puoi usare il già citato Pantenolo o Bepanten.

Cosa fare in caso di bruciatura di iodio

  • Lava la ferita con acqua calda bollita. La procedura dovrebbe essere eseguita per 5-15 minuti con danni appena ricevuti e per mezz'ora con un po 'obsoleto;
  • Lubrificare il danno con acqua saponosa, gesso, polvere di denti o soluzione di zucchero al 20%;
  • Dopo un po 'puoi usare l'olio di olivello spinoso. Ma non il primo giorno;
  • Spruzzare Pantenolo più volte al giorno;
  • Unguenti curativi, ad esempio Bagnino ;
  • Se le condizioni del paziente peggiorano, chiama un'ambulanza.

Cosa fare in caso di combustione di petrolio

Prima di tutto, lava la ferita. Puoi applicare un impacco freddo o una lozione per 20 minuti. La pelle attorno all'ustione è imbrattata di alcol, ma la ferita non viene trattata con nulla, ma viene applicata una benda sterile. Aiuterà anche l'applicazione di patate crude, infusi di tè verde o nero e foglie di aloe.

Cosa non fare in caso di ustioni:

  • Lubrificare la lesione con olio o grasso;
  • Applica il ghiaccio. Ciò può causare congelamento dei tessuti;
  • Tratta la ferita con alcool, verde brillante o iodio;
  • Aprire blister che contengono fluido o sangue;
  • Copri l'area interessata con nastro adesivo.
Come fornire il primo soccorso per un'ustione

Per quanto riguarda i rimedi popolari, molti di loro possono aggravare la situazione. Ad esempio, non puoi lubrificare una ferita con alcol, ma i cosiddetti guaritori popolari consigliano di strofinarla con propoli infuso con alcol. Tali misure possono solo peggiorare le condizioni del paziente e rallentare il recupero. Questo vale anche per l'uso degli oli.

I più popolari sono l'olivello spinoso e l'olio dell'albero del tè. Sono ben noti per le loro proprietà curative, ma non dovrebbero essere applicati su ferite fresche se non per trattare solo i bordi della ferita.

Quando le vesciche passano, la condizione della pelle è più o meno stabilizzata, quindi sarà possibile lubrificare la ferita con olio completamente e più volte al giorno, ma prima non è consigliabile utilizzare il prodotto.

Prenditi cura di te stesso e della tua salute e chiedi aiuto in tempo!

Primo soccorso - paziente ustionato

Messaggio precedente Metodi per marinare gli spiedini di maiale
Post successivo Tavolo per bambini fai da te