ТАИЛАНД ЦЕНЫ НА ЕДУ. СУПЕРМАРКЕТ MAKRO FOOD SERVICE АССОРТИМЕНТ И ОБЗОР ЦЕН

Come friggere il capelin in padella: ricette per tutti i gusti

Nonostante la sua semplicità e relativa economicità, il capelin ha un gusto eccellente: la sua carne è tenera, con un leggero sapore di pesce. Un'altra cosa bella è che si cuoce molto velocemente, ma non tutti sanno come friggere il capelin in padella.

Contenuto dell'articolo

Come friggere correttamente il capelin in padella

Come friggere il capelin in padella: ricette per tutti i gusti

La regola principale qui è non esagerare con il risparmio di tempo per preparare la frittura. Il fatto è che praticamente ovunque in Russia questo pesce viene venduto congelato, a strati. E qui viene alla ribalta la prima e, forse, la più importante regola culinaria: il capelin va scongelato con molta attenzione. Questo deve essere fatto correttamente: la cosa migliore è mettere uno strato di pesce sul ripiano inferiore del frigorifero durante la notte.

Tuttavia, puoi scongelarlo a temperatura ambiente, ma in nessun caso nel forno a microonde o sotto l'acqua corrente calda: il pesce perderà la sua forma e una volta che sarà su una padella calda inizierà a sfaldarsi in brutti pezzi.

In entrambi i casi di scongelamento di uno strato di pesce - sia sul ripiano inferiore del frigorifero che a temperatura ambiente - è meglio posizionarlo su una griglia sopra una ciotola profonda in modo che il ghiaccio sciolto scorra verso il basso e il pesce rimanga nell'aria. Ciò ti consentirà di ottenere carcasse pulite e belle durante la frittura e non pezzi informi con ossa che sporgono in tutte le direzioni.

Il capelin è più adatto per stufare, arrostire e friggere. Stufalo in padella o in un calderone. Sono cotti su una teglia, ricoperti con un composto di frittata.

Ma il più delizioso è il capelin fritto in padella! Le dimensioni del pesce sono tali da stare nella padella nel suo insieme, quindi le carcasse non devono essere tagliate, il che significa che non è necessario sporcarsi il coltello, il tagliere o le mani. E se consideri che questo pesce, in linea di principio, non può essere pulito affatto, allora, probabilmente, molte casalinghe adotteranno ricette per la sua preparazione. Inoltre, Capelin in padella non è una ricetta complicata, ma il pesce viene cotto in soli cinque minuti!

La risposta alla domanda su come friggere il capelin in padella è una: molto semplice!

Ciò richiede il vero capelin e una padella. Bene, ovviamente, hai bisogno di sale e olio vegetale. E questo può essere limitato!

Pesce secco scongelato in anticipotovagliolo di carta, mettere in una padella con olio molto caldo. A proposito, il pesce stesso è piuttosto grasso, quindi l'olio viene consumato in modalità economica . Puoi salare il capelin sia prima che dopo, già su un piatto da portata.

Come friggere il capelin in padella: ricette per tutti i gusti

Nonostante non si possa usare molto olio, il capelin fritto in padella risulta comunque essere piuttosto unto, quindi sarà utile trasferirlo dalla padella su un grande piatto piano coperto con diversi strati di tovaglioli di carta o asciugamani, e solo dopo servirlo piatto.

Il capelin è davvero fritto in una padella molto velocemente: letteralmente due o tre minuti per lato - e il pesce è pronto. Ma puoi tenerlo più a lungo: per 4-5 minuti, quindi le carcasse acquisiranno un bellissimo colore bronzo dorato e anche una crosta croccante appetitosa. Quindi, quanto friggere il capelin in padella, ognuno decide da solo.

Capelin brasato in padella

Una delle ricette classiche è il capelin in umido con cipolle in padella. La sfumatura della cottura è che il pesce non ha bisogno di essere girato!

  • Devi solo mettere le carcasse su una padella preriscaldata in modo che coprano l'intero fondo, lasciarle friggere leggermente (letteralmente due o tre minuti).
  • Quindi adagia sopra uno strato di cipolla tagliata a metà anelli.
  • Cospargere di spezie a piacere e chiudere bene.
  • Riduci il calore a medio. La cipolla darà un succo che impedirà al pesce di bruciare, e il vapore del succo di cipolla stuferà i semianelli della cipolla.
  • Se lo desideri, puoi quindi versare il piatto con panna acida, una miscela di panna acida e uova o una miscela di frittata (uova con latte).

Le persone a cui è vietato mangiare cibi grassi o fritti apprezzeranno sicuramente il capelin stufato in poca acqua. Puoi condirlo con le cipolle, che vengono stufate con il pesce: le carcasse del pesce vengono coperte con cipolle tritate, viene aggiunto mezzo bicchiere d'acqua e la padella viene coperta con un coperchio.

Come friggere il capelin in padella nella farina

Come friggere il capelin in padella: ricette per tutti i gusti

Il pesce fritto nella farina è un modo classico di cucinare quasi tutti i pesci. E il capelin non fa eccezione. Allo stesso modo di ricette simili con altri pesci, il capelin viene arrotolato in una miscela di farina, sale e spezie (facoltativo), quindi messo in una padella con olio vegetale caldo. Friggere fino a doratura, cioè letteralmente tre minuti su ciascun lato. Con questo metodo di cottura, è necessario selezionare una padella di dimensioni tali che tutto il pesce si adatti contemporaneamente, poiché friggere la seconda partita di pesce nello stesso olio è irta dell'acquisizione di amarezza da parte sua a causa della farina troppo cotta rimasta dal primo lotto.

Il capelin, fritto non nella farina, ma nella semola o nel pangrattato, sembra attraente. E non solo look! Ottiene un gusto più morbido e delicato. Ma qui è necessario monitorare rigorosamente il processo di cottura: non è difficile cuocere troppo il pesce, ma poi non c'è molto da mangiarebello - può iniziare ad avere un sapore amaro.

Come cucinare un delizioso capelin in padella

Come cucinare il capelin in padella non è una domanda. Ma come renderlo gustoso è un compito più difficile, anche se, ad essere onesti, è quasi impossibile rovinarne il gusto. È necessario seguire rigorosamente le ricette e le raccomandazioni. Ma entrare in una galoscia con la sua vista è facile come sgusciare le pere.

Un piatto con capelin fritto in tavola sembrerà delizioso se segui alcune regole:

  • Scongelare gradualmente il pesce, evitando che nuoti nel suo stesso succo ;
  • asciugare le carcasse con un tovagliolo di carta prima di metterle nella padella;
  • friggere il capelin in poco olio, poiché il pesce è già un po 'grasso;
  • segui il processo di frittura senza farti distrarre da sostanze estranee, perché il capelin viene fritto quasi istantaneamente, mentre l'uniformità del colore delle carcasse finite dona ulteriore bellezza al piatto finito.

Come friggere il capelin in una padella inodore

Nonostante il fatto che il processo di frittura del pesce sia abbastanza semplice, e nel caso del capelin è anche veloce, non si può scartare un momento come un odore sgradevole che accompagna sempre qualsiasi pesce ricetta. Qualcuno dirà che è impossibile cucinare questo pesce inodore - e avranno ragione. Ma per ridurre - e in modo significativo! - è ancora possibile.

E la soluzione qui è sorprendentemente primitiva: devi usare il succo di limone!

Come friggere il capelin in padella: ricette per tutti i gusti
  • Prima di friggere, mettere le carcasse scongelate in una ciotola profonda, spremuto sopra il succo di limone fresco.
  • Mescolare con molta attenzione (in modo da non rompere le creste).
  • Lasciar marinare per 15-30 minuti.
  • Dopodiché, se lo desideri, puoi tamponare il pesce con un tovagliolo di carta per eliminare il succo in eccesso, oppure puoi friggerlo così, soprattutto se lo arrotoli nella farina o nel semolino. Sarà molto gustoso!

Un altro modo per ridurre l'odore di frittura è far bollire il capelin in pastella. È impastato con latte (panna), farina (grano o mais), uova e sale. Se lo desideri, puoi aggiungere le tue spezie preferite o una miscela pronta di spezie per piatti di pesce direttamente alla pastella (ora ce ne sono molte nei negozi). Ogni carcassa viene immersa nella pastella e fritta in padella in abbondante olio o in un calderone in abbondante grasso.

La classica ricetta della pastella per 1 kg di pesce:

  • latte o panna - 0,5 tazze (più è grasso, meglio è);
  • farina (grano o mais) - 1 tazza;
  • uova di gallina - 3-4 pezzi;
  • sale, spezie qb.

Prepara il battitore come segue:

  • Sbattere le uova finché non saranno bollite;
  • gradualmente, senza smettere di montare, versare la panna o il latte (puoi farne a meno, ma poi dovresti aumentare il numero di uova o ridurre la quantità di farina, mentre la pastella potrebbe risultaremolto meno del necessario!);
  • introdurre delicatamente la farina, aggiungendola gradualmente, rompendo i grumi;
  • Filtra la pastella finita con un setaccio grosso (puoi saltare questo se sei sicuro che non siano rimasti grumi di farina).

Successivamente, devi solo immergere le carcasse in questo impasto e metterle in una padella calda con molto olio o in un calderone fritto. Friggere fino a doratura o doratura.

Little Fish Big Tricks

Come friggere il capelin in padella: ricette per tutti i gusti
  • Quando acquisti il ​​capelin, dovresti prestare attenzione al suo colore: le carcasse devono essere d'argento, senza il giallo tan .
  • L'importante è scongelare correttamente il capelin: fallo in anticipo, sul ripiano inferiore del frigorifero oa temperatura ambiente, evitando che si bagni in acqua ghiacciata.
  • Si sconsiglia di ricongelare le carcasse scongelate. Anche se c'è forza maggiore e un terribile problema di tempo, è meglio friggere il pesce scongelato, soprattutto perché questo viene fatto molto rapidamente, letteralmente in 5-6 minuti. Puoi solo aspettare che un lato sia fritto, girare le carcasse e ... spegnere il fuoco sotto la padella. Il calore residuo (se la padella era abbastanza calda) è sufficiente perché l'altro lato del pesce raggiunga . Nuance: dovrebbe esserci un minimo di olio!
  • Puoi mangiare il capelin sia caldo che freddo. È buono con cipolle sottaceto, erbe aromatiche, verdure fresche e stufate. Caldo - con cipolle fritte e purè di patate.
  • Quando disossate con la farina, per velocizzare il processo, potete usare un normale sacchetto di plastica: versateci dentro un paio di cucchiai di farina, mettete lì tutto il pesce, stringete la parte superiore del sacchetto nel pugno e agitate delicatamente il sacchetto, capovolgendolo in tutte le direzioni. Le carcasse si arrotolano rapidamente nella farina e possono essere messe direttamente dal sacchetto su una padella calda.
  • Per impanare con farina, semolino o pangrattato, aggiungere i semi di sesamo.
  • La pastella può essere preparata non solo con latte o panna, ma anche con birra: capelin in questo la pastella è buona da servire come antipasto a una bevanda spumosa!
  • Puoi colorare la pastella aggiungendo zafferano o curcuma, succo di aneto o prezzemolo, barbabietole o carote.
  • Oltre al succo di limone usato per ridurre l'odore di pesce, l'origano e il basilico possono essere aggiunti al capelin crudo.
  • L'aggiunta di succo di limone alla pastella aggiungerà un gusto squisito al piatto, oltre ad alleviarlocattivo odore.
  • Puoi eliminare l'odore quando cucini il pesce in questo modo: metti la cipolla tagliata a rondelle e le verdure su un vassoio o un piatto grande, mettici sopra il capelin in uno strato e dopo dieci minuti gira le carcasse dall'altra parte. Quindi friggere il pesce secondo la ricetta selezionata.

La stessa cipolla con le erbe può essere usata per stufare il capelin, oppure puoi semplicemente friggerla nell'olio rimasto dopo la frittura e servire come contorno.

Messaggio precedente Icone di decodifica sulle etichette dei vestiti
Post successivo Pianifichiamo un budget familiare