Basta mescolarlo nell'hennè diventerà il colore dei capelli Borgogna per sempre - 100% naturalmente

Marrone henné: un colore naturale per sempre

L'henné e la basma sono i primi colori che le ragazze hanno conosciuto per molto tempo. Oggi in vendita puoi trovare composizioni per tingere i capelli di una varietà di produttori, nella maggior parte di quelli stranieri, in relazione ai quali il frutto delle preoccupazioni domestiche è svanito sullo sfondo.

Tuttavia, la moda per tutto ciò che è naturale ha influenzato anche la sfera della bellezza, ma in quale altro modo, perché il gentil sesso vuole essere esteriormente attraente senza nuocere alla loro salute, il che significa che il famigerato e famoso henné ha molti fan in tutto il mondo. L'henné marrone è particolarmente apprezzato.

Contenuto dell'articolo

Composizione del prodotto e il risultato della colorazione

Marrone henné: un colore naturale per sempre

Il prodotto contiene burro di cacao, indaco, henné, caffè macinato, polvere di alghe, olio di germogli di chiodi di garofano, ortica macinata, citrale, geraniolo, eugenolo, limonene, linalolo e additivi aromatici. L'henné marrone per capelli non contiene additivi sintetici, conservanti, ecc. Questo è un prodotto completamente naturale. A questo proposito, non dà la scelta del colore: i capelli per la maggior parte acquisiscono una tinta rossastra e lucentezza. Tuttavia, molto dipende dal colore originale dei capelli, dalla sua struttura e dal tempo di tintura.

Gli utenti esperti hanno imparato a ottenere altre sfumature, in qualche modo diverse dalle solite tonalità rosso-rossastro. In particolare, per ottenere una leggera tonalità dorata, si consiglia di diluire l'henné non con acqua, ma con decotto di camomilla. L'henné marrone indiano tinge i capelli in una tonalità vicina al colore del cioccolato, quindi coloro che hanno acquistato una tintura ordinaria possono migliorarne l'effetto con polvere di indaco, caffè o tè nero. Una tinta rossastra più forte può essere ottenuta aumentando la concentrazione di henné naturale. La polvere di Amla fornirà la tonalità più fredda.

Fasi della colorazione

Come tingere correttamente l'henné marrone?

La quantità di preparazione dipenderà dalla lunghezza originale dei capelli. Se hai un taglio di capelli quadrato , un cubo del prodotto potrebbe essere sufficiente. Rompi tutti i cubetti di cui hai bisogno dall'intera piastrella e riempila con acqua molto calda, quasi bollente. Mescolare bene. La consistenza dovrebbe essere simile alla panna acida. Dopo 10 minuti, applicare sui capelli precedentemente lavati e asciugati.

Marrone henné: un colore naturale per sempre

Copri i capelli con della plastica e annoda un asciugamano o un cappello sopra.

Il tempo di esposizione va da 2 a 4 ore. Finaleil colore dei capelli dipenderà dalla durata della tintura sulla testa. Più a lungo mantieni la composizione sui tuoi capelli, più scuro e ricco risulterà il colore. Quindi risciacqua i capelli con acqua tiepida e cerca di non lavarli per 3 giorni, poiché questa volta il colore sarà completamente scuro e fissato.

Mehendi: tendenza moderna e alla moda

Mehendi è l'antica arte di decorare il corpo con vernici speciali e, in particolare, con l'henné. Nell'antica India, donne appositamente invitate decoravano una ragazza che si preparava per un matrimonio con motivi e ornamenti intricati, applicandoli principalmente alle sue mani e ai suoi piedi. Oggi, sia le star che le persone comuni si adornano con questi tatuaggi temporanei.

Dopotutto, questo apre ampie opportunità per l'auto-espressione e ogni volta puoi inventare qualcosa di nuovo senza preoccuparti di dove verrà applicato il modello successivo, perché il mehendi dura solo circa un mese.

Indiano, iraniano o qualsiasi altro henné possono essere usati non solo per tingere i capelli, ma anche per applicare un motivo al corpo. I più popolari sono i braccialetti sulle braccia e sulle gambe, gli ornamenti sui palmi e sui piedi, sulle spalle, ecc. Allo stesso tempo, puoi scegliere un motivo che si adatta allo stile del tuo abbigliamento in temi indiani, africani, indonesiani o orientali: semplicemente non c'è limite alla fantasia.

Come preparare mehendi all'henné marrone acquistato:

Marrone henné: un colore naturale per sempre
  • il luogo in cui prevedi di fare il biotattoo dovrebbe essere pulito e liscio. Di conseguenza, se ci sono dei peli, è necessario rimuoverli, quindi lavare la pelle con sapone e asciugare;
  • Setaccia l'henné nella quantità di una tazza per fare il mehendi. Aggiungere ad esso il succo di un limone medio, una tazza di tè fortemente preparato, 3-4 cucchiaini. zucchero e un paio di gocce di olio vegetale;
  • strofina l'olio d'oliva sulla zona asciutta della pelle e inizia a creare il motivo posizionando la composizione in una siringa o in un cono speciale per applicare la vernice. Se non sei bravo a disegnare, acquista degli stampini speciali: facilitano notevolmente il lavoro ed escludono danni al disegno.

Durante il lavoro, inumidisci periodicamente il disegno con succo di limone o uno speciale detergente per vernici. Dopo 8 ore, quando la vernice è completamente asciutta, puoi lavarla via e goderti l'effetto prodotto sull'ambiente circostante.

Quando fai il bagno, cerca di strofinare meno con un panno, altrimenti non durerà troppo a lungo sulla pelle.

Colorare le sopracciglia

L'henné marrone viene utilizzato anche per le sopracciglia. Dipingerli è una procedura popolare in salone. Le bionde naturali si affrettano a rendere le loro sopracciglia più espressive tingendole di una o due tonalità più scure del colore originale dei capelli. E le bionde innaturali sono costrette a schiarire prima le sopracciglia, quindi a tingerle con un colore più naturale, perché le sopracciglia nere in combinazione con una tonalità di capelli bianca sembrano troppo teatrali.

Marrone henné: un colore naturale per sempre

L'henné è un modo sicuro ed efficace per dare alle tue sopracciglia la tonalità desiderata: bella e duratura. Per tingere a casa, non è necessario avere sette campate sulla fronte. Acquista una tinta, diluiscila con acqua fino a ottenere una consistenza di porridge e applicala sulle sopracciglia lavate.

Il tempo di esposizione, come nel caso in cui tingi i capelli con l'henné, viene selezionato individualmente. Per le sopracciglia più scure, mantieni la composizione più a lungo e applica il prodotto non solo sui peli stessi, ma anche sulla pelle sottostante. Ciò renderà le sopracciglia più espressive e il colore più intenso.

Tuttavia, in pochi giorni la pelle riacquisterà la tonalità precedente ei peli rimarranno colorati per altre 2 settimane. Ecco tutti i consigli per utilizzare questa vernice.

Prova, sperimenta e non temere per la tua salute, perché si tratta di un prodotto completamente naturale, di cui sono rimasti pochissimi sugli scaffali dei nostri negozi. Buona fortuna!

Scurire i capelli in modo naturale con le erbe tintorie scurenti || Bellezza Consapevole

Messaggio precedente Come indossare correttamente le calze?
Post successivo Come dormire con un ragazzo: cosa puoi e non puoi fare