Quale detergente per l’igiene intima

Igiene femminile: scegliere prodotti per la cura

Fin dall'infanzia, i genitori insegnano ai bambini le regole dell'igiene personale. Tuttavia, non tutti comprendono l'importanza di questo punto, soprattutto per quanto riguarda l'igiene intima delle donne. Seguire regole semplici ma molto importanti può portare a vari problemi di salute riproduttiva.

Contenuto dell'articolo

Igiene femminile: quanto spesso devi lavarti?

Idealmente - per eseguire le procedure dell'acqua due volte al giorno (mattina e sera). Inoltre, è necessario visitare il bagno prima e dopo il rapporto sessuale. Le procedure devono essere eseguite solo con acqua calda. In questo caso non è affatto necessario utilizzare ogni volta un gel o un sapone, è sufficiente utilizzare un detersivo una volta al giorno.

Igiene femminile: scegliere prodotti per la cura

C'è un punto importante: i movimenti di pulizia vengono eseguiti rigorosamente da davanti a dietro. Ciò impedirà ai batteri del retto di entrare nei genitali, poiché i microrganismi dell'intestino, entrando nella vagina, possono provocare infiammazioni.

Vale la pena notare che durante le mestruazioni, non puoi fare il bagno, nuotare in una piscina, in uno stagno, ecc. Dopo aver applicato il gel detergente e aver lavato tutto accuratamente, asciugare, ma non strofinare le parti intime con un asciugamano, devi solo bagnarti.

L'asciugamano deve essere individuale, inoltre, deve essere utilizzato solo per quest'area. È meglio dare la preferenza a prodotti morbidi al tatto.

È meglio lavarsi dopo ogni visita in bagno, ma se ciò non è possibile, per scopi igienici è possibile utilizzare salviettine umidificate speciali per l'igiene intima imbevute di una lozione antisettica, ad esempio un prodotto Avon. Sono molto comodi, ad esempio, quando si viaggia quando non è possibile fare la doccia. Tuttavia, con un uso molto frequente può causare irritazione alla pelle.

Le salviettine umidificate per le zone intime non contengono alcol, che irrita la pelle delicata. La composizione di tali fondi, di regola, include erbe medicinali, acidi latticiche ripristinano l'equilibrio acido-base.

Detergente per igiene intima femminile

Igiene femminile: scegliere prodotti per la cura

Per un corpo sano, non è richiesta la procedura per lavare la vagina. Se lo fai spesso, puoi interrompere la microflora della vagina, poiché l'acqua lava letteralmente via i batteri benefici.

Inoltre, la mucosa si secca, il pH naturale è disturbato. Questi fattori portano allo sviluppo di vaginosi batterica (disbiosi vaginale) o infiammazione.

Solo un medico può prescrivere le pulizie.

Allo stesso tempo, viene selezionato un corso individuale di trattamento. Lo specialista determina quanti giorni hai bisogno di fare la doccia e quali prodotti per l'igiene intima femminile usare.

Non è necessaria questa procedura dopo il sesso. Si ritiene che il lavaggio vaginale sia un buon metodo di contraccezione. Tuttavia, questo è solo un mito: lo sperma entra nella cervice 30 secondi dopo l'eiaculazione. Per scopi igienici, è sufficiente un lavaggio regolare. Inoltre, l'irrigazione è severamente vietata durante la gravidanza e durante le mestruazioni.

Come scegliere un gel per l'igiene intima femminile

Come accennato, dovrebbero essere usati solo strumenti speciali. Non prendere sapone ordinario, gel doccia, ecc. Questi prodotti seccano la mucosa. Si consigliano prodotti speciali per le zone intime.

Si differenziano dagli altri in quanto la loro acidità è vicina all'ambiente naturale della vagina.

Inoltre, questi prodotti contengono meno fragranze, colori e più creme idratanti e altri ingredienti benefici.

Una mousse detergente per l'igiene intima femminile si è dimostrata efficace, ad esempio, da Avon . Va notato che il prodotto di questa azienda ha anche un effetto deodorante, eliminando gli odori sgradevoli.

Tali mousse hanno aromi molto piacevoli e contengono anche componenti utili, ad esempio, lo stesso prodotto dell'azienda Avon include aloe vera, vitamina E. Lenisce la pelle irritata, la ammorbidisce.

Si consiglia di dare la preferenza ai gel, saponi contenenti un minimo di fragranze di profumeria, perché spesso provocano reazioni allergiche locali. È buono se la mousse o qualsiasi altro mezzo di igiene intima contiene lattobacilli, perché questi ultimi supportano la normale microflora della vagina.

Se la pelle in questa zona è molto sensibile e reagisce bruscamente ai cosmetici igienici, dovresti provare prodotti con camomilla o ingredienti simili che hanno un effetto calmante.

Regole di igiene femminile per gli odori sgradevoli

Le perdite vaginali normalmente non hanno odore o sono pocoo dare acido. Se improvvisamente si manifesta un odore pungente, significa che c'è un processo patologico, ad esempio disbiosi vaginale, infezione. Questo fenomeno richiede una visita dal medico, anche se non si osservano altri cambiamenti.

Per alcune donne, la secrezione ha sempre un odore sgradevole:

  • La medicina tradizionale in questo caso si consiglia di bere il tè alla menta;
  • Si consiglia inoltre di modificare la dieta. Questo è un fenomeno spiacevole, che tuttavia la donna stessa potrebbe non sentire, può essere causato da cibo piccante, cipolle, aglio;
  • Alcune donne affermano che l'odore cambia dopo aver bevuto birra.

L'igiene personale tocca anche il tema della biancheria intima.

Si consiglia di indossare mutandine realizzate con materiali naturali, perché quelle sintetiche trattengono l'umidità, di conseguenza, le aree intime sono più belle.

Dovresti anche eseguire le procedure dell'acqua più spesso, non dimenticare di farle prima e dopo il sesso.

Deodoranti per la cura dei genitali

Va ​​notato subito che tali prodotti sono molto efficaci per eliminare un odore sgradevole. Tuttavia, si deve tenere presente che lo scarico non dovrebbe essere così, quindi, c'è qualche patologia. Quindi non è necessario mascherare questo sintomo, ma identificare ed eliminare la sua causa.

I deodoranti intimi aiutano coloro che hanno un'intolleranza individuale all'odore di un partner. Prima di usarlo, devi assolutamente lavarti. Come le salviette, il deodorante, con un uso frequente, interrompe il pH naturale della vagina e può causare irritazione.

Igiene intima femminile: salvaslip

Articoli di qualità ti mantengono fresco per tutto il giorno, ma ricorda di cambiarli ogni 4 ore.

Le secrezioni che assorbono sono un terreno fertile ideale per i batteri. Se non vengono modificati in modo tempestivo, il rischio di infiammazione aumenta in modo significativo.

Lo stesso si può dire per i day spacer critici.

Accade spesso che una donna sia allergica a un tale rimedio, ma, di regola, ciò è dovuto alle fragranze. Pertanto, si consiglia alle donne con pelle sensibile di acquistare prodotti senza tali additivi.

Le donne dovrebbero prestare particolare attenzione all'igiene intima durante il periodo della gravidanza, perché la maggior parte delle complicazioni causate dalle infezioni derivano dall'ignoranza o dall'ignoranza delle semplici regole di cura di sé.

In che modo gli assorbenti per il giorno critico influiscono sull'igiene personale

Quando si scelgono tali prodotti, è necessario considerare il numero di droplet sulla confezione. Il numero di questi varia da 2 a 5. Indicano quanta umidità il prodotto può assorbire. Ci sono blocchi con 6 gocce, la loro confezione potrebbe dire notte (notte).

Di regola, sono più larghi e più lunghi, calcolatis per proteggere la tua biancheria intima durante il riposo notturno. I medici-ginecologi consigliano nei primi giorni delle mestruazioni, quando lo scarico è più abbondante, di utilizzare fondi con più gocce rispetto agli ultimi.

Tamponi - prodotto per l'igiene delle mestruazioni

Questi prodotti devono essere cambiati più spesso degli elettrodi, ogni 2 ore. Se si supera costantemente il tasso consentito, la mucosa vaginale si secca, si irrita, il che, a sua volta, provoca la riproduzione di microrganismi dannosi. Tuttavia, non dovrebbero essere utilizzati in presenza di malattie infiammatorie della cervice e della vagina.

Il rispetto di queste semplici regole farà sentire ogni donna più sicura di sé e apporterà un vantaggio innegabile alla sua salute intima.

Come scegliere il Detergente intimo. E’ tutta una questione di pH

Messaggio precedente Abito da casa fai-da-te
Post successivo Come sbarazzarsi di lamblia