Disturbo Bipolare: riconoscere i Sintomi Precoci

Cause, segni e sintomi di disturbi mentali

Quali sono i sintomi di un vero disturbo mentale e quando dovresti dare l'allarme? Devo andare da uno psichiatra su base volontaria o è pieno di problemi nella società? Oggi approfondiremo questo sottile argomento e risolveremo tutte le domande più popolari.

Eziologia e patogenesi dei disturbi mentali

Cause, segni e sintomi di disturbi mentali

Per quanto riguarda le cause della comparsa di vari disturbi mentali, le opinioni degli scienziati differiscono in modo significativo. Alcuni dicono che la colpa sia della cattiva eredità. Inoltre, supportano la loro idea con i risultati di studi sui gemelli monozigoti.

Altri sostengono che il genere di un individuo gioca un ruolo importante nella formazione di tali difetti mentali. La terza categoria di ricercatori è incline a credere che le cause principali dei disturbi mentali siano fattori avversi puramente esogeni.

Ad esempio, un disturbo può svilupparsi sullo sfondo di uno shock nervoso, dopo l'uso prolungato di spezie e altre sostanze psicotrope, oltre all'alcolismo. A proposito, il disturbo mentale dopo le spezie per molti anni si verifica davvero. Anche la persona più sana, che inizialmente non aveva prerequisiti per tali disturbi, può facilmente ottenerli assumendo miscele per il fumo e altri farmaci con un effetto psicogeno così aggressivo.

Uno stato borderline in psichiatria viene diagnosticato in ogni terzo paziente, anche se non presenta alcun reclamo e si comporta in modo più che adeguato. I suoi segni clinici sono ugualmente rilevanti sia per le donne che per gli uomini.

Se parliamo di fattori endogeni che provocano disturbi mentali, spesso sono anche i loro provocatori diretti. Prima di tutto, questa categoria dovrebbe includere gravi processi infettivi che influenzano l'attività del cervello e modificano la sua struttura biochimica. Il fenomeno più pericoloso e allo stesso tempo diffuso a questo proposito è la meningite.

L'encefalite è meno comune, ma colpisce altrettanto gravemente la sottile coscienza umana. Queste patologie causano danni tossici estesi all'organo principale del nostro corpo: il cervello. Ciò non accade in tutti, ma nella stragrande maggioranza dei casi. Inoltre, l'infezione può essere secondaria e arrivare al cervello da altri organi interni.

Anche qui non si può non menzionare l'alcolismo, in cui l'avvelenamento con prodotti metabolici si verifica in tutto il corpo e arriva gradualmente al cervello. I disturbi mentali nell'alcolismo sono un evento record frequente tra i pazienti che inizialmente non avevano assolutamente prerequisiti per il loro sviluppo.

Cause, segni e sintomi di disturbi mentali

Tali sindromi di disturbi mentali, come psicosi di vario tipo, possono essere di natura interna. Ad esempio, una persona spesso viene da loro con malattie endocrine protrattetipo onico. Questi disturbi possono anche essere scatenati da ipovitaminosi permanente e carenze nutrizionali acute nel corpo.

È per questo motivo che le ragazze e le donne che seguono costantemente diete rigide prima o poi arrivano a una diagnosi come anoressia nervosa .

Inoltre, non è un segreto per i medici che la mancanza di vitamina B12 nel corpo porti a una demenza molto reale.

Riassumiamo tutte le possibili cause dei disturbi mentali:

  • Intossicazione intensiva del cervello (in particolare, sullo sfondo di gravi processi infettivi);
  • Disturbi degli organi e dei sistemi vitali del corpo umano;
  • Alimentazione inadeguata o inappropriata, che provoca ipovitaminosi permanente;
  • Processi oncologici nel cervello;
  • Grave trauma craniocerebrale, aperto o chiuso;
  • Assunzione di sostanze tossiche o contatto costante con esse in servizio;
  • Alcolismo e tossicodipendenza;
  • Disturbi dell'attività nervosa;
  • Predisposizione genetica.

Devo dire che l'ultimo fattore non è sufficientemente studiato per affermarlo direttamente. Tuttavia, numerosi studi pratici hanno dimostrato che le persone con tipi di personalità schizoide ereditaria sono molto più suscettibili allo sviluppo di malattie mentali eterogenee rispetto a coloro che non hanno tali anomalie nella loro storia familiare.

Se nella tua famiglia c'erano pazienti psichiatrici, dovresti prestare particolare attenzione al tuo stile di vita per non provocare la presenza di disturbi in te stesso. Se trovi un disturbo mentale borderline, in questo caso, dovresti contattare immediatamente lo specialista appropriato su base volontaria.

Come faccio a sapere se ho un disturbo mentale?

Cause, segni e sintomi di disturbi mentali

I sintomi di queste patologie sono estremamente diversi e sfaccettati, per non dire che sono individuali per ogni singolo caso. Psychos ci sembra sempre più o meno lo stesso. Secondo le nostre ipotesi e speculazioni, si tratta di persone estremamente violente in grado di commettere crimini senza un rimorso di coscienza.

Tuttavia, questo non è altro che uno stereotipo comune. Il disturbo mentale può manifestarsi anche in ... insonnia cronica!


Allo stesso tempo, nella vita ordinaria, il paziente si comporta in modo abbastanza calmo ed equilibrato. Francamente, la rivolta e la propensione alle azioni antisociali sono già lo stadio finale nello sviluppo dei disturbi mentali, provocato dalla mancanza di cure adeguate e tempestive.

Il disturbo di genere, o disforia di genere, sta diventando un fenomeno piuttosto interessante. Con un disturbo di genere della psiche, c'è il fatto che il paziente non può riconoscere pienamente il suo genere. Allo stesso tempo, si comporta in modo completamente normalelino ed equilibrato nella solita vita. A proposito, la chirurgia di riassegnazione del sesso è consentita per una persona solo se ha superato un esame psichiatrico preliminare e la disforia persistente è stata diagnosticata e approvata dal medico curante o osservatore.

Se parliamo dei sintomi di tali patologie, variano molto da caso a caso, anche con malattie simili o identiche. Devi capire che la psiche umana è una macchina potente con i meccanismi più raffinati, ognuno dei quali può fallire.

Immagina un'auto con una gomma a terra. Non è capace di ulteriori movimenti, vero? Ma se tutti gli pneumatici sono intatti e il motore non funziona correttamente, non funzionerà neanche. Lo stesso si può dire dei disturbi mentali e delle patologie.

Diversi segni comuni di disturbi mentali nelle donne e negli uomini:

Cause, segni e sintomi di disturbi mentali
  • Disturbi della cognizione sensoriale (come sensopatia o fotofobia);
  • Ridotta suscettibilità agli stimoli;
  • Allucinazioni (uditive, visive, tattili, ecc.);
  • Pseudoallucinazioni (una persona si rende conto chiaramente che tutto ciò che appare non accade nella realtà, ma gli sembra solo);
  • Illusioni affettive, pareidoliche e verbali;
  • Euforia o, al contrario, depressione e malinconia costanti;
  • Sintomi maniaco-depressivi (frequenti sbalzi d'umore);
  • Disturbi della percezione del proprio corpo (dismorfofobia inclusa);
  • Insonnie e parasonnie;
  • Stati deliranti;
  • Pensieri ossessivi;
  • Disturbi della memoria e dell'attività intellettuale in generale;
  • Delirio e demenza (di solito nei casi avanzati).

Se scopri sintomi e segni di disturbi mentali in te stesso o nei tuoi cari, ti consigliamo di chiedere immediatamente aiuto a uno psichiatra specializzato.

Ricorda che una visita volontaria alla clinica in questo caso è strettamente riservata, ma un trattamento obbligatorio può avere un impatto estremamente negativo sulla tua vita. Sii sano!

Che cos'è la Malattia Mentale?

Messaggio precedente Papillomi durante la gravidanza: cause, sintomi, trattamento
Post successivo Cuciamo un cappuccio